Aaron Russell: «Ci vediamo a settembre a Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 26, 2017 15:00
Russell Aaron

Aaron Russell

Recupero dall’infortunio alla caviglia sinistra, matrimonio alle porte, finale di stagione internazionale con la nazionale americana, rientro a Perugia per vivere un altro anno da grande protagonista in maglia bianconera. È questa l’estate super impegnativa di Aaron Russell, il martello a stelle e strisce, infortunatosi lo scorso 21 marzo durante un allenamento, sta riprendendo a grandi passi la miglior condizione per presentarsi tirato a lucido per l’avvio della prossima stagione: «Sto molto meglio, il programma di recupero della caviglia procede bene. Ho già ripreso a lavorare con il gruppo della nazionale, anche se ancora non nelle situazioni di sei contro sei. Ma la caviglia risponde bene, siamo molto contenti di come reagisce alle sollecitazioni e spero di essere a disposizione per la gran champions cup in programma dal 12 al 17 settembre in Giappone». Nel frattempo però per l’atleta perugino c’è un altro appuntamento dove davvero è impossibile mancare. «Vado a Buffalo e non vedo l’ora che arrivi sabato». Già perché sabato 29 luglio coronerà il suo sogno d’amore sposando Kendall alla quale chiese la mano proprio a Perugia in uno dei mille scorci romantici e suggestivi della città. Perugia che sarà ancora la sua città (rinnovo biennale firmato proprio la scorsa primavera) e Pala-Evangelisti che sarà ancora la sua casa sportiva. «Ci vediamo a settembre. Non vedo l’ora che arrivi la prossima stagione e vi aspetto tutti al palazzetto».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 26, 2017 15:00