La Grifo Volley Perugia rinuncia alla serie B maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 12, 2017 16:30
Fuganti Pedoni Filippo (profilo)

lo schiacciatore Filippo Fuganti Pedoni (foto Michele Benda)

Dai social network arriva la conferma delle indiscrezioni che circolavano da settimane nell’ambiente della pallavolo, dopo quattro anni la Grifo Volley Perugia non si iscriverà al campionato di serie B maschile. A commentare la notizia è il capitano Filippo Fuganti Pedoni: «C’è amarezza e delusione per questa fine inaspettata; ma cerco di far prevalere la soddisfazione e l’orgoglio per ciò che siamo riusciti a fare in questi anni. Sono state stagioni sportive da ricordare, e i successi sono stati di gran lunga superiori alle delusioni. Ci siamo ritagliati uno spazio da protagonisti in campionati nazionali, nonostante i mezzi e l’organizzazione fossero inferiori a molte altre realtà avversarie. E questo è stato possibile grazie all’impegno e alla passione che ci hanno contraddistinto sempre e che ci hanno ripagato di tutti gli sforzi regalandoci emozioni, vittorie ed esperienze che ricorderemo sempre con piacere e nostalgia. Si chiude una fase importante della mia vita sportiva: giocare nella mia città, ad un passo da casa, per questa maglia con il Grifo sul petto e con gli amici di una vita; mi sarebbe piaciuto rimanere qui, probabilmente fino alla chiusura della mia carriera, a lottare e divertirmi a fianco di un gruppo di ragazzi esemplari di cui ero diventato orgogliosamente capitano. Ma è andata diversamente… e almeno per ora questo bel capitolo finisce. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno lasciato un segno e hanno vissuto con noi questa straordinaria esperienza e quelli che l’hanno resa possibile. A cominciare dalla nostra fondamentale guida, l’allenatore storico Paolo De Paolis e dal suo braccio destro Sergio Sabatini, prima compagno in campo e ora allenatore ma sempre grande amico. Poi il presidente Andrea Bettini che ha creato la società sportiva dal nulla e che è riuscito, nonostante le difficoltà del momento, ad arrivare a lottare per le posizioni di vertice nella terza categoria nazionale. Poi tutti i giocatori di questa ultima straordinaria annata, purtroppo le strade di molti di noi si divideranno, ma chi ha fatto parte di questo gruppo rimarrà per sempre un Grifone. Buona fortuna a tutti».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 12, 2017 16:30