Martina Baruffi prossima all’accordo con Baronissi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 27, 2017 08:30
Baruffi Martina (Isernia)

la regista perugina Martina Baruffi

È arrivata l’ufficialità dell’ingaggio da parte delle campane di Baronissi per disputare il campionato di serie A2 femminile, la palleggiatrice Martina Baruffi così dopo aver archiviato l’esperienza ad Isernia (B1), resta fuori dai confini regionali: «Vado a Baronissi per imparare ancora di più. Il mio ruolo è quello di essere da sprone ma nello stesso tempo farò vedere quello che so fare perché devo essere pronta in ogni istante a subentrare, se ce ne fossero le possibilità. La chiamata di Baronissi è arrivata insieme a quella di un’altra società che quest’anno farà la serie A2 ma ho scelto l’avventura nella Valle dell’Irno perché l’approccio è stato più deciso, un affondo convinto fin dalle prime battute della trattativa. Non sono un animale da difesa, non posso eccellere in velocità perché sono alta 186 centimetri. Ho una buona battuta con la quale spesso mi è capitato di far danni nella metà campo avversaria. L’altezza è un vantaggio non solo a muro ma anche perché mi consente di recuperare il pallone gestendolo nel punto più alto e smistandolo immediatamente, rendendo il gioco più rapido». Ha 23 anni ma ha già girato mezza Italia: Asti, Genova, Trento, Pordenone, Perugia e Isernia le tappe precedenti. «La mia carta d’identità dice nata a Treviso ma sono ormai perugina doc, perché vivo in Umbria da più di 15 anni». L’atleta ventitreenne dopo cinque esperienze nella terza categoria nazionale sbarca così in quella superiore, coronando quel percorso di crescita che da qualche stagione l’ha portata a girare la penisola. In Umbria ci tornerà dunque da avversaria contro la sua ex squadra Perugia e contro Orvieto.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 27, 2017 08:30