Zambelli Orvieto: c’è il martello Laura Grigolo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 22, 2017 10:00
Zambelli-Grigolo

Flavio Zambelli e Laura Grigolo

Settimana di grandi manovre sul mercato per la Zambelli Orvieto che sta allestendo un organico davvero interessante per essere protagonista nel nuovo campionato di serie A2 femminile. I vertici dirigenziali del club che ha per simbolo le tigri gialloverdi sembrano proprio voler lasciare il segno e si muovono con prudenza, ponderando ogni scelta come dei veri predatori che sono pronti a graffiare al momento giusto. La zampata che è stata messa a segno nelle ultime ore è di quelle che rendono felice la tifoseria, raggiunto l’accordo con la schiacciatrice Laura Grigolo che rivela le sue sensazioni: «Sono molto contenta di essere arrivata ad Orvieto, il primo impatto incontrando presidente e diesse è stato molto positivo. Ho avuto ottime impressioni anche parlando con l’allenatore. Tutte persone molto valide ed ambiziose, penso sia una società sportiva dove si potrà lavorare con serenità. Il gruppo che è stato costruito mi sembra molto buono e sono contenta della fiducia che mi è stata manifestata da parte della società». La giocatrice di origine veneta ha registrato una carriera in continua ascesa mettendosi in evidenza nel palcoscenico nazionale e da due anni è diventata una delle prime attrici nella seconda categoria italiana. «Mi aspetto un campionato molto competitivo ed equilibrato, la chiave per ottenere i risultati sicuramente sarà il gruppo, deve esserci coesione e sintonia all’interno della squadra. Ho conosciuto da avversaria Santini, Mio Bertolo ed Aricò e sono contenta di averle come compagne d’avventura». La specialista di posto-quattro è dotata di notevoli qualità offensive, tanto che nell’ultima annata agonistica ha messo a segno 317 punti nella stagione regolare, attestandosi al diciottesimo posto nella classifica delle migliori realizzatrici di Lega. «Sicuramente come obiettivo personale mi pongo quello di migliorare e acquistare fiducia nei fondamentali in cui mi sento meno sicura, poi riconfermare e valorizzare le mie qualità. Vengo da una stagione molto positiva quindi sono molto fiduciosa e carica per ripartire alla grande». Laura Grigolo è nata a Mirano il 1° marzo 1996 ed ha un’altezza di 183 cm. che l’ha fatta avvicinare in giovane età alla pallavolo, con la squadra del San Donà di Piave ha disputato tre stagioni di cui due in B2 ed una in B1, la maturità arriva attorno ai venti anni con la chiamata di Rovigo in A2 e poi quella di Legnano sempre in A2, nel prossimo campionato difenderà i colori di Orvieto.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 22, 2017 10:00