A Città di Castello il direttore tecnico è Enzo Sideri

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 19, 2017 14:00
Sideri Enzo (tempo)

l’allenatore Enzo Sideri

Dopo gli esaltanti risultati sportivi della stagione scorsa in serie B maschile conclusasi con la conquista dei play-off per la promozione, la vittoria del campionato regionale under 13 maschile, la partecipazione alle finali nazionali under 13 maschile (formula 3×3) e le tante finali e le fasi finali regionali disputate, tutto è pronto in casa della Città di Castello Pallavolo per ripartire per la nuova avventura che si preannuncia molto importante in quanto il club proverà a gettare le basi per un prossimo ritorno nei campionati nazionali con l’impiego di giovani atleti biancorossi. Dopo lungo tempo la dirigenza ha scelto di riprogrammare il proprio futuro investendo sui suoi giovani che parteciperanno al massimo campionato regionale rinunciando al palcoscenico nazionale; cambiano i campionati ma non cambia la filosofia del progetto che da sempre punta sul vivaio. Il responsabile di questo nuovo progetto pluriennale, che sarà anche il direttore tecnico di tutto il settore maschile, è stato individuato in Enzo Sideri che guiderà direttamente anche la under 16 maschile. La prima squadra tifernate che disputerà la serie C maschile sarà un team tutto composto da atleti cresciuti nella società sportiva; allenatore è stato confermato Marco Bartolini che avrà anche la responsabilità della conduzione del team under 18 maschile. Ancora una conferma in questo settore anche per il coach Michele Menghi che rientra nei piani tecnici biancorossi con la gestione del gruppo under 14 maschile; una conferma dettata dal buon lavoro dimostrato nel corso del passato anno. Resta in società, come già annunciato, il tecnico Luca Bondi, responsabile dei gruppi di under 13 maschile, tecnico preparato ed i risultati conseguiti in questi ultimi anni parlano per lui. È proprio Enzo Sideri a tracciare la strada: «Dopo un anno di pausa riprendo un percorso e torno per un lavoro pluriennale volto a riportare Città di Castello nei campionati nazionali; dopo diciassette anni consecutivi di pallavolo a livello nazionale si è deciso di gettare le basi per una nuova ripartenza capace di dare ulteriore sviluppo al progetto e al lavoro della società biancorossa; oggi come ieri abbiamo ben chiaro quale è l’obiettivo che vogliano perseguire con i nostri giovani facendoli crescere e maturare con le giuste esperienze; cercheremo di dare uno scopo raggiungibile e certo ai tanti ragazzi che scelgono di praticare la pallavolo. Affronteremo il campionato regionale con una squadra molto giovane composta da tutti i nostri tesserati o cresciuti con noi, disputeremo i campionati minori e giovanili che dovranno essere per tutti i nostri atleti di grande stimolo  per raggiungere importanti risultati; fare sport non è comunque solo vincere ma è costruire ragazzi che sappiano affrontare le difficoltà che un mondo sempre più complesso gli mette di fronte; lo sport quindi come momento di competizione agonistica ma anche di crescita umana, personale e di condivisione con gli altri per uno spirito di gruppo basilare. La squadra di serie C sicuramente non sarà un gruppo chiuso ma di volta in volta daremo la possibilità anche ai giovanissimi e meritevoli di potersi confrontare con i loro compagni nel massimo campionato regionale; il futuro parte e si costruisce iniziando da ora».
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 19, 2017 14:00