Fiamma Mazzini: «Darò equilibrio a Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 11, 2017 07:00
Mazzini Fiamma

Fiamma Mazzini (foto Maurizio Lollini)

Arriva la conferma per la nuova palleggiatrice alla Bartoccini Gioiellerie Perugia, squadra ripescata in serie A2 femminile, notizia anticipata dalle nostre cronache nei giorni scorsi. Si tratta di Fiamma Mazzini che esordisce così: «Sono in contatto con Perugia da due-tre anni. Essendo originaria di Siena, conosco il Pala-Evangelisti, l’allenatore Fabio Bovari di vista, in quanto ci ho giocato contro diverse volte, so che l’ambiente è bello. Essendo presente anche un top team maschile, il palazzetto è vissuto, il pubblico c’è. So che è un bell’ambiente e questo è uno dei fattori che mi ha fatto fare questa scelta. Fabio poi mi ha spiegato un po’ il progetto di quest’anno e mi sono fatta trascinare dal suo entusiasmo». La giocatrice di origine toscana ha esperienze di alto livello e giudica il campionato con consapevolezza. «Sicuramente sarà molto lungo, infatti comincerà prima del previsto. Siamo diciassette squadre, sarà un po’ una guerra. Ci sono almeno tre squadre che puntano alla promozione, tutti lo sanno, ma niente è certo. È successo tante volte che le cose si sono ribaltate. Il campionato è talmente lungo che tutto potrà succedere. Credo che anche noi possiamo fare veramente bene, siamo una bella squadra, di persone tutte grintose. Sarà il campo a dirlo ma sono ottimista». Guardando alle compagne di squadra la palleggiatrice ventottenne rivela la sua ricetta vincente. «Praticamente conosco quasi tutte. Io sono una persona molto di equilibrio, riesco ad amalgamare bene la squadra. È formata da caratteri forti, ovviamente lo dico in positivo, e serve una persona che mantenga un equilibrio in generale, questa credo che sia la mia caratteristica. Ho letto molti articoli dove si evince un entusiasmo generale. Spero che Perugia ci sostenga, se vengono molte persone a vederti aiuta. Il fattore campo è fondamentale per il campionato». Fiamma Mazzini è nata a Siena il 9 novembre 1989 ed è alta 180 cm. È cresciuta nel settore giovanile del Cus Siena, con il quale ha calcato i campi della serie C, della B2 e della B1 prima di approdare a Montelupo in B2. È durante questa annata che è stata notata dai dirigenti del San Casciano, che nel 2012 l’hanno portata con loro per la loro prima stagione in A2, la seconda l’ha vissuta l’anno seguente a Scandicci. Ha giocato successivamente in Umbria indossando la maglia di Orvieto in B1 per poi fare l’esperienza a Firenze nella massima categoria, e nella scorsa stagione ha difeso i colori di Ravenna in B1.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 11, 2017 07:00