Francesca Mancini: «Città di Castello è fiduciosa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 28, 2017 08:00
Mancini Francesca (palloni)

Francesca Mancini

Mentre le squadre stanno lavorando tra impegni di palestra ed amichevoli la federazione pallavolo umbra ha reso ufficiale il numero ed i nomi delle società che disputeranno il campionato di serie C femminile. Quattordici le squadre iscritte, oltre alla Città di Castello Pallavolo ci saranno Bastia Umbra, Castiglione del Lago, Chiusi, Ellera, Foligno, Gubbio, Marsciano, Penna-Orvieto, Perugia, San Feliciano, San Mariano, Tavernelle e Terni-Acquasparta. Dalla stesura del calendario il team biancorosso del presidente Caselli nella prima giornata si recherà a Penna in Teverina, che è la trasferta più lunga, per affrontare una matricola. La schiacciatrice Francesca Mancini, nuovo capitano, analizza la nuova stagione: «Tutti i campionati di serie C femminile finora disputati dal club tifernate si sono dimostrati impegnativi e sempre pieni di insidie; a parte il primo anno dove si è raggiunta la salvezza con un colpo di coda finale, la squadra ha sempre raggiunto gli obiettivi di inizio stagione, prima la salvaguardia della categoria e poi la qualificazione ai play-off promozione. Quest’anno, nonostante la nostra linea verde, sarà importante focalizzare da subito i nostri obiettivi, stringere i denti e andare avanti; quando sai quello che vuoi nessuno ti può fermare nonostante l’inesperienza della maggior parte del gruppo; io e le mie compagne siamo fiduciose di poter fare un buon campionato, l’esuberanza giovanile, la voglia di crescere ed affermarsi ed un approccio mentale sereno ma consapevole di dover dare sempre un qualche cosa in più ci rende più responsabili nel dover vedere il gruppo, la squadra come unico punto di partenza ed arrivo, il nucleo centrale per cui impegnarsi, non mollare mai per raggiungere una vittoria ed essere fiera di sé stessa».
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 28, 2017 08:00