I grandi della pallavolo hanno visitato la scuola Capitini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 29, 2017 12:30
Capitini con gli atleti di Perugia

Capitini con gli atleti di Perugia

Mercoledì per gli studenti dell’indirizzo tecnico sportivo Itet Capitini è stato un giorno di scuola di quelli che non si dimenticano. Alla propria aula magna hanno fatto visita quattro atleti del volley: Giampietri e Lotti della Weath Planet Perugia di A2 femminile, nonché Anzani e Della Lunga della Sir Safety Umbra Volley Perugia di superlega maschile, accompagnati dal presidente del comitato regionale pallavolo Lomurno e dal dirigente della squadra Sarnari. I giocatori hanno condiviso con i ragazzi alcuni ricordi scolastici. Anzani ha raccontato di essere andato a vivere fuori dalla famiglia per lo sport e ha ricordato come i primi anni siano stati molto difficoltosi per la mancanza dell’appoggio dei genitori e di come fosse diventato più faticoso l’impegno scolastico, ma la determinazione e la motivazione aiutano e dopo il diploma sta ora proseguendo il percorso di studio all’università. Della Lunga e la Giampietri hanno entrambi ottenuto il diploma liceale ma hanno dichiarato che avrebbero scelto ben volentieri una scuola come il tecnico sportivo che oltre a dare solide basi di cultura generale può preparare ad una professione e al tempo stesso offrire un percorso con molte ore dedicate allo sport. Lotti, invece, ha frequentato con ottimi risultati un Istituto tecnico sportivo nella sua città natale proprio sovrapponibile al neo indirizzo del Capitini. Tutti e quattro gli ospiti hanno incoraggiato i ragazzi al massimo impegno nello sport e nello studio, perché sono due lati della stessa medaglia, che permetteranno di sviluppare appieno tutte le loro qualità. Il presidente Lomurno ed il dirigente scolastico Improta si sono soffermati sull’organizzazione del corso che offrirà al termine del percorso un diploma in amministrazione con doppia specializzazione nei sistemi informativi aziendali e nelle varie discipline sportive, che saranno tutte affrontate sotto la guida delle varie federazioni sportive, molte infatti le convenzioni firmate con: pallavolo, pallacanestro, rugby, ginnastica, ecc. In ultimo la parola all’ex-allievo Andrea Sarnari, ora team manager della pallavolo femminile, che ha ricordato i suoi meravigliosi anni trascorsi proprio al Capitini con la sapiente guida dei professori che permisero di organizzare una squadra di pallavolo: «Da quell’esperienza di vita è nata la mia passione che è divenuta il fulcro della vita e la bussola delle mie scelte. Cari ragazzi vi auguro di appassionarvi ad uno sport perché lo sport è un valore importante che vi difenderà dai tanti pericoli della società». A conclusione dell’incontro sono state scattate tante foto e, ovviamente, tanti selfie.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 29, 2017 12:30