Il test-match tra Pesaro e Perugia finisce in parità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 16, 2017 08:00
GarciaZuleta-Fiore (muro)

Lorena Alexandra Garcia Zuleta ed Emanuela Fiore a muro

Amichevole dal sapore antico tra due piazze storiche della pallavolo italiana, un duello che ha rievocato i ricordi della finale scudetto di nove anni fa, ora la realtà è diversa perché la Volley Pesaro si riaffaccia in A1 con tanta voglia di fare bene mentre la Bartoccini Perugia prova a tornare nel volley che conta. Il test è durato quattro set e si è concluso in parità. Avvio in totale controllo delle pesaresi che con una buona distribuzione del gioco si portano avanti, un errore in battuta della ex Rimoldi regala l’uno a zero alle padrone di casa. Nella seconda frazione le marchigiane cominciano a ruotare la squadra ma si combatte alla pari sino al 9-10. Le locali diventano fallose in battuta e le umbre impattano. Più equilibrata la terza frazione con le squadre che arrivano a braccetto fino al 10-10, Mazzini in battuta propizia un break di sei punti consecutivi, il punteggio viene amministrato sino alla chiusura di Garcia Zuleta. Il quarto periodo vede le ospiti andare in fuga 8-14, le pesaresi non demordono, rimontano ed impattano sul 18-18, nel finale l’inerzia è tutta dalla loro parte, l’attacco di Nizetich sigilla il risultato sul due pari.
VOLLEY PESARO – BARTOCCINI PERUGIA = 2-2
(25-17, 21-25, 21-25, 25-22)
PESARO: Nizetich 18, Bokan 10, Baldi 10, Olivotto 8, Lapi 4, Carraro 3, Ghilardi (L), Arciprete 8, Aluigi 2, Bussoli 2, Magi. All. Matteo Bertini
PERUGIA: Pascucci 19, Fiore 14, Garcia Zuleta 12, Repice 11, Barbolini 5, Mazzini, Giampietri (L), Rimoldi, Mancinelli. N.E. – Puchaczewski, Lotti, Kotlar, Santibacci. All. Fabio Bovari.
Arbitri: Albergamo e Merendoni.
PESARO (b.s 9, v. 6, ricezione 61%, attacco 41%, muri 6, errori 26).
BARTOCCINI (b.s. 15, v. 5, ricezione 57%, muri 9, errori 27).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 16, 2017 08:00