Laura Giombini, una realtà tricolore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 5, 2017 08:30
Giombini-Zuccarelli (scudetto)

Laura Giombini ed Agata Zuccarelli campionesse d’Italia di beach volley femminile 2017 (foto Claudio Carpinato)

Due volte campione d’Italia, consecutivamente, con due compagne di squadra differenti. Dopo due terzi posti (2012 e 2014) ed un secondo posto (2013), è arrivato il momento in cui sono stati raccolti i frutti del duro lavoro. Il 2016 ed il 2017 la definiscono pongono tra le atlete italiane migliori di sempre nel beach volley. È felice come non mai la ventottenne perugina Laura Giombini dopo essersi ripetuta: «è stata una emozione indescrivibile tornare a Catania e vincere di nuovo il titolo. Non è mai facile ripetersi ma siamo rimaste unite sempre nelle difficoltà e ci siamo fatte forza a vicenda. L’obiettivo era comune e siamo riuscite con le nostre forze ad arrivarci. Vincere davanti a un pubblico come quello di Catania è stato magnifico. Non si trova ovunque un pubblico così caloroso. È la conferma che il lavoro ripaga sempre. Devo fare veramente tanti complimenti alle nostre avversarie Piccoli-Scampi perché sono state bravissime ad arrivare fino a qui, lo abbiamo già detto in passato, è sempre bello giocare contro le atlete provenienti dal Club Italia perché si vede sempre una bella tecnica. Abbiamo sempre giocato guardando al nostro interno ponendoci obiettivi tecnici senza guardare le rivali, quando siamo arrivati in fondo ci siamo dette “questo è l’ultimo ostacolo”. La dedica è innanzitutto per la mia famiglia che amo con tutto il mio cuore, mia mamma e mio papà, mio fratello, i miei zii ed i mie cugini che non fanno mai mancare il loro sostegno. Una menzione speciale la meritano il mio preparatore Andrea Bianchetti e la mia nutrizionista Barbara Chiarulli, è stata preziosa la loro presenza al master finale perché le loro dritte ci hanno aiutato. Ringrazio infine il gruppo sportivo Aeronautica Militare di cui faccio parte, un grande sostegno per me».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 5, 2017 08:30