Spirito di Squadra: Modena supera Vibo Valentia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 30, 2017 18:00
Ngapeth Earvin (attacco)

Azimut Modena in attacco con lo schiacciatore Earvin Ngapeth (foto Simone Grilli)

È la Azimut Modena ad imporsi nella prima semifinale del torneo Spirito di Squadra che ha preso il via oggi alla palestra Polivalente di Gubbio. La formazione gialloblu batte la Tonno Callipo Vibo Valentia con un rotondo tre a zero incantando la platea con le magie del regista Bruninho e gli affondi letali dell’opposto Sabbi, miglior realizzatore del pomeriggio. Dall’altra parte della rete in evidenza lo schiacciatore Antonov che ha registrato percentuali d’attacco strabilianti (77%), ma è risultato troppo isolato per poter incidere sul punteggio finale. Tutte e tre le frazioni di gioco sono state comandate dagli emiliani che nella prima hanno scavato il solco quasi subito andando avanti di cinque lunghezze ed amministrando, nella seconda e nella terza hanno combattuto ad armi pari  sino a metà e poi si sono dimostrati più cinici.
AZIMUT MODENA – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA = 3-0
(25-22, 25-20, 25-20)
MODENA: Sabbi 19, Ngapeth E. 11, Urnaut 11, Mazzone 7, Bossi 3, Mossa De Rezende 2, Rossini (L1), Argenta, Van Garderen. N.E. – Pinali, Franciskovic, Ngapeth S., Marra, Tosi (L2). All. Radostin Stoytchev.
VIBO VALENTIA: Antonov 11, Domagala 9, Massari 8, Costa 7, Verhees 5, Coscione 2, Marra (L1), Corrado 1, Presta, Izzo. N.E. – Lecat, Torchia (L2). All. Lorenzo Tubertini.
Arbitri: Andrea Bellini e Rocco Brancati.
AZIMUT (b.s. 10, v. 4, muri 6, errori 9).
TONNO CALLIPO (b.s. 16, v. 1, muri 3, errori 6).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 30, 2017 18:00