Aleksandar Atanasijevic: «Brava Perugia, ritmo di gioco alto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2017 18:00
Atanasijevic Aleksandar

Aleksandar Atanasijevic (foto Michele Benda)

Benvenuti al nord. Si adatta alla perfezione in questi giorni il titolo del celebre film alla Sir Safety Conad Perugia che, dopo la bella, convincente ed importante vittoria di ieri sera a Verona, fanno già rotta oggi direttamente verso Piacenza dove mercoledì sera, affronteranno una nuova gara di superlega maschile. Block devils col morale e l’autostima alte in terra emiliana, figlie entrambe dell’ennesima ottima prestazione di questo inizio di stagione. Una prova solida quella dei bianconeri, di alta qualità, in particolar modo in fondamentali come il servizio e l’attacco. Una prova di maturità contro un avversario ed in un campo difficile. Una prova che dà ulteriore fiducia e consapevolezza al gruppo in vista del prosieguo di stagione. Lo si evince anche dalle parole a caldo dei protagonisti come Aleksandar Atanasijevic: «Abbiamo giocato benissimo. Sapevamo che Verona era una squadra forte e ci voleva la massima attenzione in campo. Abbiamo tenuto sempre lo stesso alto ritmo di gioco ed è arrivata una bellissima vittoria fuori casa che mettiamo nel cassetto perché dopodomani ci aspetta un’altra partita altrettanto dura a Piacenza e dobbiamo rimetterci subito a lavorare. La mia prestazione? Un paio di anni fa ho capito che l’importante è che giochi bene la squadra ed in questo momento stiamo giocando bene. Proseguiamo perciò nel nostro lavoro e seguiamo il nostro coach». Anche capitan Luciano De Cecco è soddisfatto della prova della squadra: «Abbiamo messo in campo con continuità il nostro gioco e credo che, quando siamo così compatti, concreti ed efficaci, è difficile giocare contro di noi. L’obiettivo è ovviamente quello di migliorarci e continuare a pensare soprattutto nella nostra metà campo perché sappiamo che molto dipende da noi. Tante pipe ieri a Verona? Ho provato a cambiare qualcosa nel nostro gioco d’attacco, come anche mercoledì in coppa Italia con Padova. Cerco di mettere nelle migliori condizioni i miei attaccanti ed il merito è anche dei nostri centrali». Chiusura per Lorenzo Bernardi che applaude la gara dei suoi pur sapendo che la squadra deve ancora crescere: «Una buona prestazione la nostra. Abbiamo sviluppato un buon volume gioco e giocato un ottimo primo set. Poi siamo andati un po’ a sprazzi, con dei picchi molto alti ed altri meno. Però siamo certamente sulla buona strada e sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi ben sapendo che abbiamo ampi margini di miglioramento, specialmente in fase break dove ieri abbiamo concesso troppo». Il tecnico bianconero si concentra infine sul prossimo match di mercoledì a Piacenza. «Sappiamo benissimo che il campionato italiano è molto equilibrato e che giocare fuori casa soprattutto non è mai semplice perciò sarà così anche a Piacenza. La cosa importante per noi ora è proseguire nel nostro lavoro che sta dando buoni risultati. I ragazzi ogni giorno in palestra mettono grande attenzione e determinazione e questo si vede in campo». Scatta martedì 24 ottobre la prevendita dei biglietti per il match casalingo di superlega maschile della Sir Safety Conad Perugia, attesi domenica prossima dalla sfida al Pala-Evangelisti con Milano per la quarta giornata di campionato. La prevendita sarà attiva presso l’outlet della Sir Safety System (Santa Maria degli Angeli, via dei Fornaciai 9) dal martedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19 ed il sabato mattina dalle ore 9,30 alle ore 12,30, mentre martedì dalle ore 12 partirà la prevendita on-line direttamente dal sito internet www.bookingshow.it e nei seguenti punti vendita bookingshow della provincia di Perugia: Tabaccheria Baffetti Marcello, via del Santuario 20 – Castel Rigone; Centova Cafè, viale Enrico Berlinguer 1 – Centova; Piccadilly Box Office, via della Valtiera 181 (centro commerciale Collestrada) – Collestrada; Special Events, via Aldo Capitini 8/a (centro commerciale Quasar Village) – Ellera; Europoste B&P Service, via Commerciale 6 – Fossato di Vico; Tabaccheria 2000, largo della Resistenza, 3 – Gubbio; Koala Viaggi, via Settevalli 133f – Perugia; Tabaccheria Cornicchia, via Fratelli Pellas 62 – Perugia; Star Shop Fumetti & Gadget, via del Coppetta 12/14 – Perugia; Bartoccini Gioiellerie, piazza Umbria Jazz 1 – Pian di Massiano; Bartoccini Gioiellerie, via Fratelli Matteucci – Santa Maria degli Angeli; La Dea Bendata, viale San Sisto 38 L/M – San Sisto; Nuovo Funnybar, via Alessandro Manzoni 340 – Ponte San Giovanni; Il Quadrifoglio tabaccheria, via della Repubblica 33 – Umbertide. Di seguito tutti i prezzi dei biglietti suddivisi in base al settore del Pala-Evangelisti: tribuna vip centrale intero 35 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 25 euro; tribuna vip laterale intero 30 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 20 euro; distinti centrali intero 27 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 17 euro; distinti laterali intero 27 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 17 euro; curva block devils intero 16 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 11 euro; gradinate secondo anello intero 16 euro, ridotto (4-14 anni) ed universitari (18-28 anni) 11 euro. I bambini sino a quattro anni usufruiranno dell’ingresso gratuito, ma non avranno diritto al posto a sedere in nessuno dei settori del palasport, per assicurare loro il posto a sedere si potrà naturalmente usufruire della riduzione 4-14 anni. La società fa inoltre presente che per poter scegliere il posto numerato nelle zone tribuna vip, distinti e gradinate secondo anello è necessario acquistare i biglietti in prevendita con le modalità indicate. Facendo invece l’acquisto in biglietteria il giorno della partita i biglietti verranno assegnati automaticamente e non ci sarà la possibilità di scegliere il posto. Nel frattempo, con la vittoria di ieri sera per tre a zero nel match di ritorno, i bielorussi dello Shakhtior Soligorsk ribaltano la sconfitta al tie-break dell’andata e superano gli israeliani del Maccabi Tel-Aviv nel secondo turno preliminare di champions league. La formazione bielorussa sarà dunque l’avversario della Sir Colussi Sicoma Perugia nel terzo ed ultimo turno della fase preliminare con la vincente che accederà alla fase a gironi. Andata in Bielorussia mercoledì 8 novembre, ritorno al Pala-Evangelisti domenica 12 novembre con conseguente spostamento al 15 novembre della partita di superlega Perugia-Trento.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2017 18:00