Gian Paolo Sperandio: «Bastia Umbra punta a crescere»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2017 14:00
Sperandio Gian Paolo

Gian Paolo Sperandio

Continuano ad allenarsi le squadre del panorama regionale, c’è molta curiosità attorno al collettivo targato La Gargotta Bastia che potrebbe essere una delle outsider della serie C femminile. Non un sestetto ambizioso quello biancoazzurro che è composto da tante atlete cresciute nel vivaio, ma di certo le aspettative sono quelle di vederlo maturare progressivamente dato che l’allenatore è quello dal più titolato curriculum. Alla prima esperienza in questo campionato dopo ventisette anni di serie B è proprio Gian Paolo Sperandio a parlare di ciò che lo aspetta: «Sarà un campionato avvincente viste le numerose giocatrici che erano impegnate nelle categorie nazionali e sono passate a rinforzare formazioni minori i cui sestetti sono diventati ora molto competitivi. Per quanto ci riguarda il gruppo bastiolo che abbiamo a disposizione è giovane e sta lavorando molto bene. La speranza è quella di ben figurare ma soprattutto quella di migliorare sia a livello individuale che collettivo. Tra le favorite metto Foligno, San Mariano ed Acquasparta-Terni che mi paiono un gradino sopra le altre e risultano ben attrezzate».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2017 14:00