La Monini Spoleto anticipa sabato a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2017 10:00
Lattanzi Niccolò

Niccolò Lattanzi (foto Luigi Pica)

La Monini Spoleto si rituffa nel campionato di serie A2 maschile a caccia del riscatto dopo la sconfitta interna di domenica scorsa contro Tuscania. Sulla strada degli oleari c’è il Club Italia Crai Roma, il team gestito direttamente dalla federazione italiana pallavolo che include i migliori prospetti under 19 e che, quest’anno, è allenato da Monica Cresta. I gialloblu hanno cominciato a lavorare in vista di questo match martedì scorso, cercando di capire cosa non abbia funzionato domenica scorsa per evitare di commettere gli stessi errori. È coach Riccardo Provvedi a dare una spiegazione: «Tuscania ha vinto meritatamente una gara che ha interpretato in modo molto aggressivo sin dalla battuta. Noi abbiamo sofferto parecchio nel fondamentale della ricezione e fatto troppa fatica nell’attacco di palla alta. Non abbiamo giocato una partita fluida in cambio palla, ma è un incidente di percorso che ci può stare e che ci fa capire quanto gli equilibri di questo campionato e della nostra squadra non siano ancora perfettamente consolidati. Perdere dopo 4 vittorie consecutive e ritrovarsi dalla prima alla terza posizione in classifica dispiace, ma quello che conta è il rendimento sul medio-lungo periodo e su questo non siamo affatto preoccupati. Stiamo lavorando duramente per un pronto riscatto già sabato sera». Il Club Italia, ovviamente, non ha alcuna ambizione di classifica, ma è proprio la spensieratezza con cui giocano questi ragazzi l’arma in più di una squadra che, in questo primo scorcio di stagione, è già stata capace di vincere la gara contro Bolzano al tie-break. Tanti ‘figli d’arte’ hanno militato nella squadra azzurrina nel corso degli anni, in questa stagione è il turno di Davide Gardini, Francesco Recine e Diego Cantagalli. La partita si giocherà in anticipo sabato 21 ottobre alle ore 20,30 al centro sportivo dell’Aeronautica Militare a Bracciano. Vincendo gli spoletini potrebbero guadagnare, almeno per 24 ore, la vetta solitaria della classifica, in attesa di sfidare in casa Bergamo nel big match della settima giornata. Il direttore sportivo Niccolò Lattanzi però ammonisce: «Un passo alla volta, pensiamo prima a far bene contro il Club Italia, solo questo conta adesso».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2017 10:00