La Monini Spoleto ridimensiona Bergamo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 29, 2017 18:00
Corvetta Antonio (alza)

Monini Spoleto in azione con il regista Antonio Corvetta (foto Cristian Sordini)

Una Monini Spoleto quasi perfetta infligge la prima sconfitta del campionato di serie A2 maschile alla Caloni Agnelli Bergamo. Finisce tre a zero, prestazione da urlo di Corvetta e compagni con Galliani mvp e un Segoni, schierato dall’inizio, che chiude con un ottimo 53% di positività in attacco. Sarebbe però riduttivo conferire meriti a due soli giocatori in una vittoria come questa, che rappresenta alla perfezione la forza di un gruppo che si sta conoscendo e amalgamando sempre meglio. Provvedi preferisce non rischiare Giannotti, reduce da un piccolo problema fisico rimediato nell’allenamento di giovedì, al suo posto gioca il suo sostituto naturale Segoni. Bergamo invece è in formazione tipo e inizia con tanta difesa di qualità che consente subito un mini-allungo (0-3). Niente di preoccupante per i padroni di casa che con Bertoli in battuta e Galliani in attacco rientrano e sorpassano (13-8). Gli ospiti recuperano sino al meno uno ma il nuovo cambio di marcia oleario mette tutti d’accordo. Sestetti invariati nella seconda frazione di gioco che inizia nel più totale equilibrio (11-10). La correlazione muro-difesa funziona benissimo nella metà campo olearia, pochissimi palloni toccano terra e le rigiocate sono molto precise, come quella di Segoni che sancisce il raddoppio. Molto equilibrio anche nel terzo parziale (13-14). È preziosissimo l’ingresso in seconda linea di Agostini che riceve bene e consente la fuga (21-18). Per Bergamo non c’è più nulla da fare, Zamagni chiude le ostilità.
MONINI SPOLETO – CALONI AGNELLI BERGAMO = 3-0
(25-20, 25-19, 25-20)
SPOLETO: Galliani 15, Van Berkel 10, Segoni 10, Bertoli 9, Zamagni 7, Corvetta 1, Bari (L1), Agostini, Mariano, Cubito. N.E. – Costanzo, Katalan, Giannotti, Di Renzo (L2). All. Riccardo Provvedi.
BERGAMO: Hoogendoorn 16, Dolfo 8, Cargioli 7, Valsecchi 6, Pierotti 5, Jovanovic 1, Innocenti (L1), Longo, Carminati, Franzoni (L2). N.E. – Albergati, Cioffi, Maffeis. All. Gianluca Graziosi.
ARBITRI: Lorenzo Mattei ed Alberto Dell’Orso.
MONINI (b.s. 10, v. 4, muri 11, errori 6).
CALONI (b.s. 13, v. 4, muri 6, errori 10).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 29, 2017 18:00