Le donne di Perugia masticano amaro con Cuneo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2017 20:00
Repice Vittoria (fast)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con la centrale Vittoria Repice (foto Matteo Fabbri)

Nella città famosa per il cioccolato, è amaro il risultato della Bartoccini Gioiellerie Perugia. Contro una delle più accreditate protagoniste della serie A2 femminile le magliette nere non riescono ad essere competitive. La Ubi Banca San Bernardo Cuneo fagocita tre punti mostrando una voracità imbarazzante a rete, a nulla è servita la girandola di sostituzioni per soprendere la corazzata piemontese che se n’è tornata a casa a stomaco pieno. Le padrone di casa sono state vittime di una rivale famelica che ha lasciato sul piatto solo le briciole del terzo set. Coach Bovari ha provato a sfruttare l’inserimento della giovane Rimoldi negli schemi di squadra, alternando la staffetta con Mazzini per permettere alla squadra di poter avere cambi di ritmo nei momenti di difficoltà ma enza esiti concreti. Come sempre consistente il contributo della centrale colombiana Garcia Zuleta, capace di infiammare gli sportivi del Pala-Evangelisti, ma sulle bande stavolta Perugia proprio non è riuscita ad incidere. Gara esemplare contro le settentrionali che hanno fatto di Vanzurova l’arma di offesa più fastidiosa.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – UBI BANCA SAN BERNARDO CUNEO = 1-3
(17-25, 19-25, 25-20, 19-25)
PERUGIA: Garcia Zuleta 10, Fiore 6, Lotti 6, Repice 3, Pascucci 3, Rimoldi, Giampietri (L), Barbolini 7, Mancinelli 7, Kotlar 6, Mazzini, Puchaczewski. N.E. –Santibacci. All. Fabio Bovari.
CUNEO: Vanzurova 19, Segura 16, Borgna 12, Mastrodicasa 12, Bertone 7, Dalia 2, Bruno (L), Re 6, Baiocco. N.E. – Aliberti, Bonifazi. All. Francoise Salvagni.
Arbitri: Andrea Rossetti (AN) e Matteo Selmi (MO).
BARTOCCINI (b.s. 8, v. 5, muri 3, errori 13).
UBI BANCA (b.s. 13, v. 9, muri 11, errori 19).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2017 20:00