Lorenzo Bernardi: «Perugia al completo pensa alla supercoppa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 4, 2017 15:00
Bernardi Lorenzo (maglia)

l’allenatore Lorenzo Bernardi osserva la nuova maglia della Sir Safety Conad Perugia (foto Michele Benda)

Ultimi giorni di rifinitura per la Sir Safety Conad Perugia. Si avvicina a grandi passi il primo appuntamento stagionale per gli uomini di Lorenzo Bernardi attesi sabato e domenica dalla supercoppa italiana insieme ai padroni di casa del Civitanova Marche, a Modena e Trento, quest’ultima avversaria dei block-devils in semifinale. In vista di ciò lo staff tecnico perugino ha programmato allenamenti tecnici per oggi e domani pomeriggio, mentre venerdì il pullman bianconero partirà in direzione Marche, precedendo di un giorno i circa seicento supporters che seguiranno la squadra nel fine settimana per il primo trofeo stagionale in palio. Tornando all’interno del Pala-Evangelisti, ieri sera si è rivisto lo schiacciatore Aaron Russell che, seppure provato dal lungo viaggio intercontinentale, ha subito svolto la seduta di allenamento. L’arrivo dello statunitense consente finalmente allo staff tecnico, dopo una preparazione a step con gli arrivi scaglionati dei ragazzi, di poter allenare l’intera rosa a disposizione. E certamente Lorenzo Bernardi sfrutterà questi due giorni per focalizzare il gruppo sull’avversario e sulle situazioni tecnico-tattiche da sviluppare in semifinale: «Adesso finalmente siamo al completo. Ho trovato bene Russell, ovviamente un po’ stanco sia per il jet lag e sia perché viene da un torneo faticoso come il Norceca con cinque partite consecutive che hanno creato anche un grosso dispendio di energie mentali visto che in palio c’era la qualificazione ai Mondiali. Ma lui è un ragazzo disponibile, volenteroso e voglioso di riprendere il percorso che ha dovuto interrompere lo scorso anno per via dell’infortunio e si è messo subito a disposizione di staff e compagni. Ora lo inseriremo gradualmente all’interno del nostro sistema». L’attenzione ora è incentrata solo sulla prima competizione stagionale in ordine cronologico. «È il primo appuntamento ufficiale. Un appuntamento che arriva all’inizio, pertanto immagino che nessuna delle quattro partecipanti sarà al meglio, ma ciò non toglie nulla all’importanza della manifestazione. Adesso il nostro focus è solo su sabato e sul nostro avversario in semifinale che è Trento. Una squadra che abbiamo affrontato molte volte la passata stagione, una squadra al tempo stesso sostanzialmente rinnovata nei suoi effettivi in campo, eccetto ovviamente le due colonne Giannelli e Lanza. Credo che ci stiamo preparando nel modo corretto. I ragazzi stanno lavorando bene, si stano allenando con il piglio e la determinazione giuste ed arriveremo pronti a giocarci sabato tutte le nostre carte».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 4, 2017 15:00