Per la Zambelli Orvieto imperativo battere Montecchio Maggiore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2017 09:00
Ciarrocchi Michela (campo)

Michela Ciarrocchi (foto Maurizio Lollini)

Si avvicina la chiusura di un’ottava impegnativa per la Zambelli Orvieto che si prepara a calcare nuovamente il nuovo taraflex a tinte rosa-fucsia del Pala-Papini per affrontare il quarto appuntamento stagionale. Domenica 22 ottobre alle ore 17 le tigri gialloverdi saranno di scena ancora una volta tra le mura amiche, per la seconda partita interna consecutiva di questo avvio del campionato di serie A2 femminile. A fare loro visita è la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, altra matricola che è appena sbarcata nella seconda categoria nazionale e sta cercando di prendere le misure in fretta al nuovo contesto dove si muove. Le similitudini tra le due antagoniste sono tante come si può ben capire, se però la squadra umbra ha sino ad ora mancato di trovare il successo, la squadra veneta si è sbloccata proprio mercoledì siglando la prima affermazione dell’anno. Differente sarà dunque la condizione mentale dei due schieramenti con le padrone di casa che sono chiamate a trasformare la delusione accumulata in determinazione per mettere in campo una prova che sia convincente. Le ragazze del tecnico Matteo Solforati cercano prima di tutto di tenere alto il livello di concentrazione e perseguono una prestazione con caratteristiche di continuità durante tutto l’arco della gara. Nell’assetto di partenza delle rupestri l’unico dubbio riguarda la centrale Mila Montani, tenuta precauzionalmente a riposo nel turno infrasettimanale per un problema muscolare, pronta a sostituirla è Michela Ciarrocchi che ha fatto vedere buone cose. Le ospiti dirette da coach Marcello Bertolini arrivano all’incontro dopo aver conseguito una preziosa affermazione e sulle ali dell’entusiasmo cercheranno di ripetere il risultato positivo nella loro prima gara lontano da casa. Tutto italiano l’organico delle montecchiane che dispongono di elementi interessanti come la coppia di schiacciatrici composta dalla giovane Alice Pamio e dalla esperta Irene Gomiero senza dubbio il pericolo numero uno da cui guardarsi. La dirigenza del club orvietano confida sull’apporto del proprio pubblico che possa intervenire numeroso nell’impianto sportivo di via dei Tigli per godersi uno spettacolo di alto livello sfruttando i prezzi popolari predisposti per gli sportivi. Arbitri dell’incontro saranno Antonella Verrascina e Lorenzo Mattei. Possibile sestetto Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Aricò, Ciarrocchi e Mio Bertolo centrali, Santini e Grigolo attaccanti di banda, libero Rocchi. Probabile sestetto Montecchio Maggiore: Giroldi in regia, Marcolina opposta, Fiocco e Brutti al centro, Gomiero e Pamio schiacciatrici, Pericati libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2017 09:00