Perugia-Monza accende il giorno di Ognissanti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 14:00
Sir Safety Conad Perugia (esulta)

gli atleti della Sir Safety Conad Perugia uniti in un abbraccio (foto Michele Benda)

Settimana intensa per la Sir Safety Conad Perugia che mercoledì primo novembre alle ore 18 torna in campo per il turno infrasettimanale valevole per la quinta giornata di campionato contro la Gi Group Monza. Seconda gara consecutiva al Pala-Evangelisti, impianto che con la complicità del giorno festivo dovrebbe essere nuovamente gremito di spettatori. Il buon momento dei block-devils che hanno ottenuto quattro vittorie su quattro confronti ha accresciuto l’attesa per il duello, e la presenza della Fiera dei Morti permette agli sportivi di abbinare due appuntamenti imperdibili in una giornata di totale svago. Per questo motivo, e per il ridotto spazio dei parcheggi nella zona di Pian di Massiano, ci sarà un traffico notevole nella zona, consigliabile perciò raggiungere l’impianto in largo anticipo ed armarsi di pazienza alla guida. Nei numeri per i bianconeri dell’allenatore Lorenzo Bernardi il match è molto semplice, sei successi su altrettante partite nei precedenti relativi alla massima categoria nazionale contro i brianzoli che, dal canto loro, vantano due successi in A2 di quando il club giocava a Milano. Gli umbri insomma sono una sorta di bestia nera per gli ospiti, ma scendere in campo con stimoli a mille e la coscienza di chi non ha nulla da perdere può complicare talvolta i piani. Ecco perché all’interno della squadra perugina tutti continuano a predicare la massima concentrazione, distrarsi potrebbe essere fatale contro ogni rivale. A fornire ottimismo ai padroni di casa è l’accresciuta consapevolezza nei propri mezzi e una straordinaria incisività nel fondamentale della battuta, nel roster del presidente Sirci sono tanti gli atleti in grado di scalfire le sicurezze altrui e tra loro si sta distinguendo lo statunitense Aaron Russell. Il gap tecnico tra le due squadre è elevato, lo dimostra anche la classifica che dopo appena quattro turni propone un quasi testa-coda. I lombardi guidati in panchina dal tecnico argentino Miguel Angel Falasca hanno vinto all’esordio e poi hanno infilato tre sconfitte, ma a parziale scusante loro va ricordato che hanno incontrato Modena e Milano, due delle migliori del lotto. Tra gli ospiti il pericolo numero uno è il ventenne schiacciatore ceco Donovan Dzavoronok, giocatore in grado di garantire circa quindici punti ogni match. Il duello rappresenterà anche l’occasione per salutare tre ex di turno, i centrali Rocco Barone, Thomas Beretta e Simone Buti che hanno svestito la maglia perugina nelle ultime due stagioni ma hanno lasciato un ottimo ricordo. Come sempre la partita sarà visibile in diretta streaming sul canale Lega Volley Channel che fa parte dell’emittente web Sportube.tv mentre la cronaca potrà essere ascoltata sulle frequenze di Umbria Radio. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Ricci, Zaytsev – Russell, Colaci (L). All. Lorenzo Bernardi. Monza: Shoji – Finger , Buti – Beretta, Botto – Dzavoronok, Rizzo (L). All. Miguel Angel Falasca. Arbitreranno la gara Alessandro Cerra (BO) e Fabrizio Pasquali (AP).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 14:00