Perugia-Padova: in palio le final four di coppa Italia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 17, 2017 12:00
Colaci-Russell

Massimo Colaci ed Aaron Russell (foto Michele Benda)

Primo mercoledì competitivo del nuovo anno, la coppa Italia chiama la Sir Safety Conad Perugia che al Pala-Evangelisti (ore 20,30) scende in campo per il quarto di finale. Chi vince va alle final-four, a contendere questo traguardo è la Kioene Padova, squadra da considerare pericolosa anche se battuta domenica scorsa nell’esordio di campionato. Nel tre a zero rifilato ai veneti due giorni fa si nascondono le insidie di un appuntamento che non sempre è stato generoso di soddisfazioni. Gli uomini del tecnico Lorenzo Bernardi stanno viaggiando a ritmi elevati ma non possono evitare che nelle loro menti torni ad aleggiare il fantasma della scorsa stagione, quando furono clamorosamente eliminati da Piacenza dopo essere stati in vantaggio per due a zero. D’accordo che questa Padova non sia quella Piacenza, ma le dichiarazioni della vigilia sono state tutte di richiamo alla concentrazione, come vuole ogni impegno che si rispetti. L’esperienza insegna ed il club bianconero chiama a raccolta i tifosi, cosciente di poter sfruttare la spinta propulsiva dei propri sostenitori che tra le mura amiche sono sempre molto caldi. I Sirmaniaci, massimi rappresentanti degli sportivi perugini, dopo essere stati premiati dalla Lega Pallavolo come pubblico più corretto d’Italia hanno morale e fiducia ai massimi livelli. Il beneficio del campo derivante dal ranking della scorsa stagione è un piccolo vantaggio da sfruttare. Le garanzie migliori in attacco le fornisce Aaron Russell (nella foto) che sta dimostrando di attraversare un’ottima condizione atletica. La tranquillità in seconda linea deriva dal rendimento del libero Massimo Colaci che si è subito distinto nei fondamentali di seconda linea. Gli ospiti guidati in panchina da Valerio Baldovin sono un team giovane che fa perno sulla diagonale di posto-due formata dal palleggiatore Milan Peslac e dall’opposto Gabriele Nelli, elementi capaci di esaltarsi. Gli scontri diretti che fanno parte dell’archivio sono nove, il bilancio attuale è in netto favore degli umbri, le uniche due sconfitte sono arrivate nella prima stagione di A2 dei block-devils, poi sono arrivati sette successi consecutivi in regular season, mai prima d’ora le rivali si sono incontrate in coppa. Lo spettacolo non mancherà, gli amanti delle schiacciate saranno a bordo campo ma per chi non potrà esserci c’è sempre l’opportunità di seguire via internet lo streaming di Sportube.tv oppure la cronaca sulle frequenze di Umbria Radio. Il match di mercoledì tra Perugia e Padova sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Ricci, Zaytsev – Russell, Colaci (L). All. Lorenzo Bernardi. Padova: Peslac – Nelli, Polo – Volpato, Cirovic – Randazzo, Balaso (L). All. Valerio Baldovin. Arbitri: Stefano Cesare (RM) e Giorgio Gnani (FE).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 17, 2017 12:00