Piacenza-Perugia: solo una può mantenere l’imbattibilità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 24, 2017 14:00
De Cecco Luciano (tuta)

Luciano De Cecco (foto Michele Benda)

La terza giornata della superlega maschile è anche il primo turno infrasettimanale del massimo campionato italiano e mette in palio punti pesanti. La seconda gara esterna consecutiva della Sir Safety Conad Perugia servirà a dare uno scossone alla classifica perché dalla parte opposta della rete ci sarà un’altra squadra imbattuta, la Wixo Lpr Piacenza. Le strade delle due antagoniste si incrociano orami da sei stagioni nelle quali sono state tra grandi protagoniste del torneo tricolore, un duello che promette sempre scintille. Lo annunciano anche i precedenti che vedono un sostanziale equilibrio, i block-devils sono riusciti ad invertire la tendenza storica nello scorso anno ed ora conducono nei confronti diretti con undici vittorie e dieci sconfitte. I riflettori della pallavolo nazionale saranno perciò puntati su questo incontro che permetterà solo ad una delle due di incrementare la striscia di successi. Mercoledì 25 ottobre alle ore 20,30 la gara sarà trasmessa dal canale di Lega Volley Channel che è esclusiva della emittente a pagamento Sportube.tv mentre non sarà stavolta possibile ascoltare la cronaca sulle frequenze di Umbria Radio. Ma come sempre i tifosi veri saranno a bordo campo, nonostante il giorno feriale i Sirmaniaci sono pronti ad affrontare il viaggio per far sentire la loro voce. Gli emiliani rappresentano come sempre una delle squadre outsider del torneo, rispetto alla passata stagione il tecnico Alberto Giuliani ha cambiato qualcosa ed il nuovo assetto è apparso equilibrato trovando due vittorie con Ravenna e con Vibo Valentia, entrambe al tie-break. Un dato che da solo fa capire che i padroni di casa sono capaci di lottare fino all’ultima palla. Nel sestetto padano spiccano l’esperto fuoriclasse cubano Leonel Marshall passato a giocare da opposto ed il talento dell’emergente francese Trevor Clevenot che è il riferimento tra in zona-quattro. Nel collettivo bianconero guidato da coach Lorenzo Bernardi c’è una fiducia crescente per i risultati raggiunti in questo primo scorcio dell’annata agonistica. Sono soprattutto le ottime condizioni del regista argentino Luciano De Cecco, uno degli ex di turno, e la prorompente fisicità del centrale serbo Marko Podrascanin a rendere tranquilli gli umbri e far preoccupare gli avversari. In una settimana intensa per quel che concerne gli impegni è probabile che ci possa essere un avvicendamento tra gli elementi iscritti a referto e spazio anche per le seconde linee. Piacenza: Baranowicz – Marshall, Yosifov – Alletti, Clevenot – Parodi, Manià (L). All. Alberto Giuliani. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Anzani, Zaytsev – Russell, Colaci (L). All. Lorenzo Bernardi. Arbitri: Luca Sobrero (SV) e Roberto Boris (PV).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 24, 2017 14:00