San Giustino prepara l’esame di Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2017 13:00
Sia Coperture San Giustino (abbraccio)

le atlete della Sia Coperture San Giustino di serie B1 femminile (foto Michele Benda)

Prima trasferta stagionale della Sia Coperture San Giustino ed è subito un test indicativo. Sulla strada delle biancoazzurre, sabato 21 ottobre, c’è infatti la Ecoenergy 04 Moie, formazione che lo scorso anno da neopromossa ha ottenuto un eccellente sesto posto e che si ripresenta con pochi aggiustamenti in organico. Sono rimaste l’esperta schiacciatrice Manuela Roani, l’opposta Chiara Baroli, la palleggiatrice Giulia Cecato e la libero Sara Zannini; da Jesi è arrivata la centrale Sofia Cerini e poi ci sono due ex come la schiacciatrice Chiara Shanti Falotico e la centrale Martina Spicocchi. Nuovo è anche l’allenatore, Francesco Lombardi, che ha preso il posto di Raffaella Cerusico. L’esordio delle marchigiane è stato senza dubbio positivo, il successo a Montale Rangone ha fatto capire che chi nutre propositi ambizioni dovrà fare i conti anche con Moie, ma di questo Marco Gobbini e le sue ragazze sono perfettamente consapevoli. La vittoria sul Pontedera ha fornito buoni responsi sul piano temperamentale, ma per far risultato fuori casa le altotiberine dovranno dimostrare qualcosa anche a livello tecnico. La settimana di preparazione ha evidenziato un gruppo in salute, che si è scrollato di dosso quel minimo di impasse legato all’esordio casalingo e alle aspettative dell’ambiente, per cui l’auspicio è quello di vedere all’opera una squadra anche più disinvolta, capace se non altro di imporre il proprio gioco e di far leva su determinati fondamentali, vedi battuta e muro, che in più di un frangente le hanno dato ragione. La partita rimane comunque aperta a qualsiasi risultato, considerando sia i rispettivi potenziali che anche il fatto di essere a inizio campionato; il maggiore affiatamento, dovuto appunto alla conferma di alcune pedine, potrebbe essere il valore aggiunto di Moie, anche se Tosti e compagne dovranno fare affidamento sulle loro qualità. Il risultato rivestirà un peso particolare dal punto di vista psicologico, perché comunque dopo due giornate non può incidere più di tanto sulla classifica e allora diventa ugualmente importante per aumentare la fiducia del gruppo. Le titolari dovrebbero essere confermate con la diagonale Stincone-Mezzasoma, al centro Mearini e Giuliani, sulla banda De Stefani e Tosti e libero Marinangeli. Il primo arbitro sarà ancora Tiziana Solazzi mentre il secondo sarà Michele Albergamo.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2017 13:00