Sir Conad Perugia a rullo su Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 15, 2017 20:30
Berger Alexander (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con Alexander Berger (foto Michele Benda)

Il cammino nel massimo campionato inizia bene per la Sir Safety Conad Perugia che supera di slancio il primo ostacolo del calendario ed incassa i tre punti in palio. Troppo netto il divario tra le due antagoniste che inseguono altrettanto differenti obiettivi nella superlega maschile, ma straordinario anche l’apporto fornito ai block-devils dal pubblico che ha esordito con un tutto esaurito al Pala-Evangelisti. La Kioene Padova ci ha provato ma la pur generosa intraprendenza dell’opposto Nelli non è riuscita a compensare una superiorità a tratti imbarazzante in tutti i fondamentali. Prima del fischio d’inizio della gara due momenti da sottolineare: il giro di campo con il trofeo di supercoppa dei perugini e la consegna del premio di pubblico più corretto d’Italia alla tifoseria dei Sirmaniaci. Gli umbri partono con Ricci titolare e le fragili certezze poste al di la della rete saltano dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, quando Russell si porta in battuta (11-5). I veneti rischiano molto e sbagliano altrettanto finendo schiacciati, nonostante qualche sostituzione. Nella seconda frazione di gioco a rompere l’inerzia sono Atanasijevic e Zaytsev che accelerano in maniera violenta, sul turno di servizio di De Cecco il vantaggio diventa consistente (17-8). C’è spazio per numerosi cambi e il raddoppio arriva su attacco del nuovo entrato Berger. Terzo parziale che è più combattuto nelle fasi d’avvio, i padani riescono a mettere il naso avanti grazie a Randazzo e Nelli che incidono (9-13). La battaglia si fa più accesa ma l’orgoglio dei perugini riesce ad emergere ed il recupero si materializza con De Cecco che guida con lucidità, al match-point la fortuna aiuta Atanasijevic che al servizio colpisce il nastro e beffa la ricezione avversaria. La tifoseria applaude energicamente i beniamini locale e dedica un’autentica ovazione al serbo Aleksandar Atanasijevic, miglior giocatore dell’incontro secondo la giuria specializzata.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – KIOENE PADOVA = 3-0
(25-17, 25-16, 25-22)
PERUGIA: Atanasijevic 16, Russell 11, Zaytsev 8, Podrascanin 5, Ricci 4, De Cecco 3, Colaci (L), Berger 3, Anzani 3, Della Lunga, Shaw. N.E. – Siirila, Andric, Cesarini (L2). All. Lorenzo Bernardi e Carmine Fontana.
PADOVA: Nelli 13, Randazzo 11, Volpato 7, Polo 4, Cirovic 3, Peslac, Balaso (L), Koprivica, Scanferla. N.E. – Canella, Gozzo, Premovic, Travica. All. Valerio Baldovin e Nicola Baldon.
Note – Spettatori 3’586.
Durata dei set: 27’, 23’, 22’.
Arbitri: Omero Satanassi (RA) ed Armando Simbari (MI).
SIR (b.s. 11, v. 6, muri 11, errori 10).
KIOENE (b.s. 13, v. 5, muri 5, errori 8).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 15, 2017 20:30