Spoleto carica per la sfida di Cantù

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 10:00
Giannotti-Zamagni-Bertoli (rete)

Stefano Giannotti, Matteo Zamagni e Matteo Bertoli a rete (foto Michele Benda)

Continuità è la parola chiave, quella che la Monini Spoleto cercherà mercoledì primo novembre in uno dei tre posticipi dell’ottava giornata del girone blu di serie A2 maschile. Secondo turno infrasettimanale di campionato, approfittando del giorno festivo, e impegno molto delicato di fronte ad una Pool Libertas Cantù gasata dal successo in trasferta ottenuto sul campo del Taviano. In Puglia c’è stato lo show dei due brasiliani Caio (26 punti a referto per lui) e Ricardo (21), che si sono caricati sulle spalle il peso dell’attacco. Sono loro le principali bocche da fuoco di una squadra che ha affidato la regia a Lorenzo Piazza e il centro della rete a Monguzzi e Robbiati, giocatori molto pericolosi nel fondamentale del muro. La seconda banda è il ventenne Roberto Cominetti, libero è il confermatissimo Luca Butti. I lombardi hanno cominciato a macinare gioco e punti dopo un avvio di stagione piuttosto stentato, non sarà facile dunque per i gialloblu andare a vincere su quel campo. A dimostrazione di quanto gli umbri vogliano dare continuità ai risultati e al gioco, non c’è stato il consueto giorno di riposo dopo l’ultima gara. Lunedì pomeriggio la squadra ha lavorato in sala pesi agli ordini del preparatore atletico Carlo Sati e oggi partirà per la Lombardia dopo l’allenamento tecnico. C’è entusiasmo nello spogliatoio dopo lo splendido successo contro gli orobici. La fiducia è nelle parole di coach Riccardo Provvedi: «Abbiamo giocato la miglior partita della stagione per continuità e prestazione di squadra. Dopo sette giornate di campionato siamo al 70% del nostro potenziale, in realtà le sensazioni in allenamento sono davvero buone, stiamo trovando dei ritmi di attacco diversi e anche in ricezione stiamo salendo in qualità e continuità. Questa è una squadra molto rinnovata sia nella diagonale palleggiatore-opposto che nella linea di ricezione, senza contare l’inserimento di Lucas Van Berkel a campionato iniziato. Dobbiamo prenderci ancora del tempo ma credo che nel medio-lungo periodo le nostre qualità verranno fuori in modo importante». Il match contro Cantù comincerà alle ore 19,30 e sarà visibile in diretta streaming su Lega Volley Channel (piattaforma Sportube). Tra le curiosità c’è da segnalare il doppio ex nelle file spoletine, Galliani e Mariano hanno infatti entrambi indossato la maglia canturina a cavallo tra il 2008 e il 2011 quando la squadra militava in B1. Gli unici precedenti tra Cantù e Spoleto sono invece relativi alla passata stagione e sorridono agli oleari che vinsero entrambi i confronti disputati nella regular season.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 10:00