Trestina capitola a Ponte Valleceppi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 15:00
Trestina Volley (muro)

fase di muro del Trestina Volley di serie D femminile

È ancora work in progress la Trestina Volley, benché stia lavorando al meglio nelle sedute di allenamento, occorre del tempo per far sì che i nuovi acquisti si integrino al meglio nel gruppo di serie D femminile. È necessario dunque guardare al di là del singolo incontro anche se domenica sera a sorridere è stata Ponte Valleceppi. «La sconfitta per tre ad uno la si può spiegare in diversi modi – esordisce il tecnico Giampaolo Rossi –, innanzitutto non siamo stati in grado di ambientarci in un palazzetto che ha dimensioni diverse dal nostro, decisamente più basso e le nostre avversarie hanno ottenuto troppi punti per via del pallone che rimbalzava sul soffitto. Al di là di questo abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Dobbiamo migliorare in primis in ricezione e, in questi giorni, stiamo facendo il punto della situazione per lavorare ancora di più sui fondamentali. Ci stiamo allenando sodo e tutto lo staff tecnico, composto anche dal mio vice-allenatore Mauro Polenzani e dal preparatore atletico Luca Petricci, si è messo a disposizione della squadra per dare un considerevole contributo alla causa. I nostri collaboratori sono veramente un valido gruppo e, potendo lavorare su delle ragazze con qualità tecniche, mi ritengo fiducioso per il futuro. Il lavoro viene sempre premiato dai risultati. Non sono minimamente preoccupato perché credo in questo gruppo. Non dobbiamo poi dimenticare l’impatto con la nuova categoria e un organico nuovo di zecca per cui stiamo facendo un passetto alla volta per poter creare un circolo virtuoso. Magari già dalla prossima gara contro il Marsciano, speriamo di vedere dei miglioramenti anche in fase difensiva». Il prossimo turno, valido per la quarta giornata di campionato, si disputerà domenica 5 novembre al palazzetto dello sport di Trestina contro il Marsciano. «Finora abbiamo incontrato degli avversari competitivi ma mi sembra che il girone sia abbastanza equilibrato. Ad esempio Trevi, che noi abbiamo battuto la settimana scorsa fra le nostre mura amiche, ha ottenuto un successo significativo contro Perugia, una delle squadre sulla carta più competitive. Dobbiamo perciò dare il centro per cento per poter ottenere un risultato positivo. Concludo facendo i complimenti ad Aurora Briglio la quale ha fatto un bellissimo esordio e, considerando la giovane età, è una ragazza che potrà sicuramente fare un bel salto di qualità se continuerà di questi passi».
(fonte Trestina Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2017 15:00