Arianna Cicogna: «Perugia non si monta la testa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2017 10:00
Cicogna Arianna

Arianna Cicogna (foto Maurizio Lollini)

Con la sesta vittoria su sette partite disputate la 3M Perugia ha ripreso la sua marcia in serie B2 femminile dove conserva una sorprendente seconda posizione della classifica. Nell’ultima giornata le biancorosse hanno raccolto i tre punti battendo Ostia, una partita che ha regalato emozioni e qualche suspense al pubblico presente alla palestra Capitini, soprattutto nel secondo set, quando le ospiti hanno rimesso in discussione il risultato. Alla fine è arrivato l’ennesimo successo perugino ed il tecnico Guido Marangi ha detto: «Ogni tanto soffriamo di alcuni passaggi a vuoto, che ci condizionano nel rendimento e nel risultato. È successo a Donoratico dove abbiamo perso e si è ripetuto in parte anche contro Ostia. Per fortuna dopo il secondo set, le ragazze si sono riprese ed abbiamo vinto con merito». A fargli eco è la schiacciatrice Arianna Cicogna: «Venivamo da una sconfitta e una vittoria ci serviva per riprendere il nostro cammino. Nel secondo set non abbiamo fatto bene, ma poi abbiamo ritrovato gioco e stimoli. Siamo un gruppo molto unito, che non si è montato la testa. Sappiamo che il nostro obiettivo resta la salvezza, tutto quello che viene è in più». Il prossimo impegno per le ragazze del presidente Mastroforti è fissato per sabato 2 dicembre a Roma contro Casal de’ Pazzi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2017 10:00