Assisi: battesimo per la nuova stagione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 22, 2017 16:00
Assisi Volley (presentazione)

un momento della presentazione alla Assisi Volley

Fine settimana di festa per la Assisi Volley, in un clima di generale entusiasmo, si è svolta presso l’auditorium di Santa Maria degli Angeli la presentazione ufficiale delle squadre. Presenti tutti i quadri societari a partire dal presidente Antonello Piampiano e tutta la dirigenza dell’associazione. In un appuntamento che è ormai diventato, negli ultimi anni, una piacevole costante, quello che ha colpito subito è stato il colpo d’occhio complessivo, le gradinate erano un’unica macchia rossa e blu con i più piccoli a sventolare i palloncini con i colori societari. Nel corso della serata, curata nei minimi particolari e abilmente condotta dal vice presidente Giovanni Granato, è stato presentato lo staff tecnico della società. Ancora una volta sarà di grande valore lo staff tecnico alla guida del vivaio della società sportiva, accanto ai confermati Michele Stramaccioni, Jacopo Borghi ed Elisa Duvalloni (cui sono stati affidati i gruppi di minivolley e giovanili) è stato ufficializzato anche l’arrivo di Alessandro Papini, tecnico di lungo corso ed esperienza, cui è stata affidata la formazione di prima divisione femminile. Tantissimi gli ospiti presenti all’evento, in primis i rappresentanti delle autorità comunali con la gradita presenza del vice sindaco Valter Stoppini. Non sono poi mancati gli sponsor (senza i quali non tutte le attività societarie sarebbe possibile realizzare), né i rappresentanti della stampa locale e delle numerose associazioni del territorio. Un doveroso grazie è stato rivolto a Francesco Borgognoni, presidente dei Lions di Assisi, per la recente donazione del defibrillatore e del relativo corso di formazione rivolto ai membri del club. Presenti anche autorevoli esponenti della federazione pallavolo umbra, particolarmente apprezzato è stato l’intervento di Alessandro Stentella. Ma il grazie più sentito va alle famiglie, intervenute numerose, e soprattutto agli atleti che sono il vero motore assisano. Agli atleti è stato chiesto impegno e passione per uno sport in cui è sempre la squadra a contare più del singolo, con la consapevolezza e l’augurio che tutto il resto, compresi i buoni risultati, saranno solo una inevitabile e piacevole conseguenza.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 22, 2017 16:00