Bastia Umbra comincia gli scontri verità a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2017 09:30

Bastia Umbra comincia gli scontri verità a Città di Castello

Grimaldi Kelly (esulta)

la grinta di Kelly Grimaldi

Cammino quasi netto quello delle atlete targate La Gargotta Bastia, che hanno lasciato due punti solo in casa del Foligno. Le ragazze del tandem Dionigi-Sperandio occupano, comunque, la prima posizione in serie C femminile, ma le dirette concorrenti restano con il fiato sul collo di Mancinelli e compagne, che sabato dovranno vedersela con la Città di Castello Pallavolo, per provare a mantenere il primato. Non si prevedono sconti di alcun genere però, neanche nella settimana del Black Friday, per le bastiole che si troveranno di fronte un sestetto preparato, con una sconfitta le tifernati rischierebbero di essere risucchiate nella seconda metà della classifica, mentre tre punti le proietterebbero nel bel mezzo della lotta play-off. Le biancoazzurre sono reduci dal successo casalingo contro Tavernelle, mentre Città di Castello proviene dalla trasferta vittoriosa di Perugia dove si è imposta al tie-break. Sarà un match senza esclusione di colpi che decreterà la vera essenza, forse, di un Bastia Umbra che ha ottenuto quasi tutti i punti contro le ultime cinque della classe. Ora starà alle atlete del presidente Daniele Martellini dimostrare se si può sognare ancora più in grande. È l’ora delle vittime illustri, ma non ci saranno sconti speciali per il team di coach Sperandio, i tre punti in palio vanno sudati fino all’ultimo pallone. Appuntamento per sabato 25 novembre al palasport Andrea Ioan con fischio d’inizio in programma alle ore 18.
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2017 09:30