Bastia Umbra: mal di tie-break a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2017 10:15
La Gargotta Bastia (tempo)

le atlete de La Gargotta Bastia parla durante un tempo

Si è accontentata di un punto La Gargotta Bastia che ha ceduto nella settima giornata di serie C femminile al termine di una battaglia durata oltre due ore consegnando due punti al sestetto di casa targato Città di Castello Pallavolo. Vera mattatrice della serata Francesca Mancini, accompagnata dalle buone prestazioni delle ex Lucrezia Ceccarelli e Giulia Ribelli. Alle ospiti non bastano i punti di capitan Uccellani, con una Giada Buzzavi in grande spolvero e la consueta doppia cifra di Giulia Patasce. Non c’è storia nel primo set, con le tifernati che lasciano subito indietro le rivali (16-7); non riesce a reagire il sestetto di Sperandio e Dionigi (21-8) e lascia il vantaggio alle avversarie. Arriva subito e puntuale la reazione ospite che, in un parziale equilibratissimo, riesce comunque a metterci lo zampino con Bergamasco in regia e una scatenata Buzzavi che non perdona sotto rete (17-21); il risultato torna allora in perfetto equilibrio. Archiviato il timore reverenziale dei primi minuti, salgono in cattedra le bastiole, trascinate da capitan Uccellani (11-16), nella fase mediale del match aumentano la cadenza e conquistano il due ad uno. Le padrone di casa tornano a fare la voce grossa nel quarto periodo (16-11), prolungando l’incontro. Il tie-break è ancora una volta fatale a Bastia Umbra, che manca di un soffio il colpo di reni.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – LA GARGOTTA BASTIA = 3-2
(25-12, 20-25, 15-25, 25-19, 15-13)
CITTÀ DI CASTELLO: Mancini 22, Ceccarelli 13, Fiorini 12, Ribelli 7, Gobbi 7, Osakwe 4, Cesari (L), Ioni 2, Pecorari, Anashkina. N.E. – Fabbri (L2), Giunti, Nardi. All. Francesco Brighigna.
BASTIA UMBRA: Uccellani 15, Buzzavi 13, Patasce 11, Codignoni 7, Bergamasco 5, Alessandretti 1, Rosi (L), Tabai 1, Grimaldi 1, Ercolanoni, Lomurno. All. Gian Paolo Sperandio.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 18, v. 8, ricez. pos. 40%, prf. 32%, attacco 34%, muri 3, errori 16.)
LA GARGOTTA (b.s. 16, v. 5, ricez. pos. 42%, prf. 33%, attacco 30%, muri 9, errori 17).
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2017 10:15