Clt Terni sconfitta ma esce a testa alta col Forlì

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 15:00
Pacciaroni Paolo (attacco)

Clt Terni in attacco con lo schiacciatore Paolo Pacciaroni (foto Roberto Pierangeli)

Al termine di una prestazione generosa la Clt Terni deve alzare bandiera bianca ma esce dal campo tra gli applausi perché il gioco mostrato è di ottimo livello. Gli aziendali hanno creato parecchi problemi alla Celanese Volley Forlì, terza forza della classifica di serie B maschile. I padroni di casa sono scesi in campo con la diagonale Fratini-Puliti, schiacciatori Pacciaroni-Campana, centrali Coccetta-Cesaroni, libero Buttarini, Forli ha risposto con la diagonale Ramberti-Sirri schiacciatori Mengozzi-Kunda, centrali Hoxha-Donati, libero Benvenuti. In avvio i romagnoli si portano avanti 2-7, la reazione dei gialloblu rimette in asse (7-7), c’è battaglia su ogni pallone fino e nelle battute finali è Sirri a trovare lo spunto per chiudere. Secondo set fotocopia del primo, gomito a gomito con difese eccezionali da ambo le parti, sul 24-23 i ternani hanno la palla per pareggiare ma il solito Sirri ci mette una pezza, Forlì sorpassa con Mengozzi e riesce nel raddoppio. Nella terza frazione la Clt non demorde e trova ancora la forza di dare battaglia andando a condurre 18-12, a questo punto comincia a sbagliare qualche palla di troppo, forse dovuta anche alla stanchezza, gli ospiti hanno anche qualche situazione fortunosa e la sfruttano per affermarsi. C’è da fare i complimenti ai ragazzi di coach Restani per la prestazione che hanno fatto considerando anche il valore degli avversari. Sabato prossimo 2 dicembre il Clt farà visita al Ferrara altra gara difficilissima.
CLT TERNI – CELANESE VOLLEY FORLÌ = 0-3
(24-26, 26-28, 23-25)
TERNI: Puliti 18, Pacciaroni 9, Coccetta 8, Cesaroni 7, Campana 2, Fratini, Santini (L1), Musco, Spalazzi. N.E. – Diamanti, Segoni, Clementoni, Buttarini (L2). All. Paolo Restani e Ruben Posati.
FORLÌ: Sirri 21, Hoxha 11, Mengozzi 11, Donati 6, Kunda 1, Ramberti, Benvenuti (L1), Olivucci G. 6, Pirini 2, Sasdelli, Rughi. N.E. – Olivucci E., Balestra, Cecchi (L2). All. Gabriel Kunda.
Arbitri: Simone Racchi ed Emanuele Renzi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 15:00