La Clt Terni non si sblocca col Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 10:30
Diamanti Francesco

Francesco Diamanti

Nulla da fare per la Clt Terni che esce sconfitta per tre a zero dal suo Pala-Itis nel quinto appuntamento della serie B maschile contro la temibile Blueitaly Pineto. Gli aziendali scendono in campo con la diagonale di posto-due composta da Fratini e Bongiorno, centrali Diamanti e Coccetta, sulle ali Campana e Puliti, libero Buttarini. Abruzzesi in campo con il regista Colarusso e l’opposto Cannistrà, in zona-tre Picardo ed Evangelista, schiacciatori Porcinari e Bulfon, libero Cachiarelli. Primo set molto equilibrato, si gioca punto a punto fino al 22-22 poi Pineto grazie a delle belle giocate di Cannistrà trova lo spunto per chiudere. Nel secondo periodo parte fortissimo la squadra ospite che si porta in vantaggio (3-9), Restani chiede tempo e al rientro i suoi uomini reagiscono e riescono a rimontare (12-12), si continua a lottare fino in fondo ma è ancora il team pinetese a spuntarla. Il terzo frangente è fotocopia del primo, il punteggio rimane sempre in bilico ma il colpo di reni lo piazzano sempre gli ospiti che hanno la meglio e vincono la partita. Da sottolineare che i ternani si sono presentati senza Segoni e Cesaroni (il primo infortunato, il secondo influenzato), ma nonostante ciò è riuscita a fare una gara gagliarda anche se non è bastata per vincere la gara. Adesso attenzione rivolta al prossimo turno, sabato 18 novembre a Santa Maria degli Angeli c’è in programma il derby con Perugia.
CLT TERNI – BLUEITALY PINETO = 0-3
(22-25, 23-25, 22-25)
TERNI: Puliti 15, Bongiorno 15, Campana 2, Coccetta 2, Diamanti 2, Fratini 1, Santini (L1), Musco 2, Pacciaroni 5, Buttarini (L2). N.E. – Segoni, Cesaroni, Spalazzi, Clementoni. All. Paolo Restani.
PINETO: Cannistrà 17, Bulfon 15, Porcinari 9, Picardo 7, Evangelista 5, Colarusso 2, Cacchiarelli (L). N.E. – Mancini, Testagrossa, Catone, Ridolfi, Fortuna, Chessa. All. Gianni Rosichini.
Arbitri: Simone Chirieletti ed Alessandra Liguori.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 10:30