Marko Podrascanin: «Perugia, chiudi i conti col Soligorsk»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 10, 2017 14:00
Podrascanin Marko (attacco)

Sir Sicoma Colussi Perugia attacco con il centrale Marko Podrascanin

Parte oggi il lungo fine settimana casalingo di champions league per la Sir Colussi Sicoma Perugia, agli ordini di coach Bernardi in doppia seduta di lavoro oggi in vista del match di ritorno del preliminare in programma domenica contro Soligorsk. Il risultato dell’andata, vittoria esterna in quattro set, consegna un bel vantaggio agli uomini del presidente Sirci che però hanno provato sulla loro pelle che gli stranieri sono formazione da affrontare con la massima concentrazione. Il gioco orchestrato dal regista Haramykin ed i colpi in attacco dell’opposto Zhyhmont e del martello Radziuk, uniti al grande entusiasmo messo in campo, hanno creato grattacapi mercoledì scorso nel primo set e per metà del secondo ai bianconeri, usciti poi alla distanza in virtù del maggiore tasso tecnico, fisico e di esperienza internazionale. Resta beninteso che i favori del pronostico vertono tutti per Perugia, ma Bernardi ed i suoi ragazzi sanno bene che dopodomani al Pala-Evangelisti la rivale arriverà con la serenità ed il braccio libero di chi non ha niente da perdere e che quindi sarà necessario interpretare bene la partita, soprattutto sotto l’aspetto mentale. In paio c’è l’accesso alla fase a gironi della competizione continentale. Obiettivo che i block devils centreranno con una vittoria con qualsiasi punteggio ed anche con una sconfitta al tie-break, mentre in caso di successo pieno (0-3 o 1-3) dello Shakhtior sarà necessario il golden set per decidere il passaggio del turno. Prima internazionale anche per i Sirmaniaci ed il pubblico perugino che, c’è da giurarci, assicureranno al match la solita cornice d’eccezione. Testa dunque all’avversaria, anche se poi mercoledì 15 novembre ci sarà il recupero della settima giornata di superlega maschile contro Trento, ma come dice Marko Podrascanin: «Siamo concentrati su domenica e basta perché il nostro obiettivo primario, anche in ordine di tempo, è passare alla fase a gironi della coppa europea. Poi da lunedì torneremo a pensare al campionato italiano. Ma per ora c’è da battere Soligorsk e, a differenza del match di mercoledì, dobbiamo partire forte, spingere sull’acceleratore fin dal primo pallone e chiudere subito il discorso qualificazione. I bielorussi nella gara d’andata hanno dimostrato di avere delle buone qualità e verranno a Perugia senza alcuna pressione e con il braccio libero. Ma abbiamo dimostrato di avere grandi qualità e sono sicuro che interpreteremo al meglio il match e conquisteremo il passaggio del turno». Il match di ritorno andrà in onda in diretta televisiva domenica pomeriggio alle ore 18 su Fox Sport Plus, canale 205 della piattaforma Sky e su Laola1.tv che detiene i diritti per il web.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 10, 2017 14:00