Pallavolo Perugia in festa, sconfitta Cagliari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 12:30
Tarducci Linda (attacco)

3M Perugia in attacco da posto-quattro con l’opposta Linda Tarducci

Il duello al vertice premia la 3M Perugia che resta capolista solitaria della serie B2 femminile dopo aver regolato la temibile San Paolo Cagliari. Era una sorta di spareggio per due squadre che occupano le posizioni migliori della classifica ed è stata battaglia vera per quattro set. A centrare il proposito sono le biancorosse che davanti al pubblico amico perdono il loro primo set della stagione ma restano a punteggio pieno, mietendo una vittima illustre. Battere una delle candidate al salto di categoria equivale a fare un pieno di energia aumentando la fiducia nei propri mezzi per una formazione che non era partita per recitare un ruolo da protagonista ma si sta rivelando squadra da battere. Le padrone di casa sono scese in campo con la pettorina del Banco Alimentare, sponsor etico del club che porterà la squadra a promuovere l’evento la mattina del prossimo sabato 25 novembre. Le ragazze dei tecnici Marangi e Vinti sono rimaste sempre concentrate ed hanno capitalizzato al meglio le occasioni a loro disposizione. In campo non si vede una differenza abissale a livello tecnico, ma la cattiveria e la lucidità delle perugine è certamente superiore e alle sarde non basta murare meglio perché negli altri fondamentali vengono sovrastate.
3M PERUGIA – SAN PAOLO CAGLIARI = 3-1
(25-21, 15-25, 25-19, 26-24)
PERUGIA
: Ragnacci 16, Rossit 13, Tarducci 12, Diano 10, Cicogna 3, Bertinelli 2, Mastroforti (L1), Bernardini 6, Schepers, Narducci. N.E. – Stacchiotti, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
CAGLIARI: Mitova Dimitrova 21, Masala 13, Calì V. 12, Lestini 11, Zucca 3, Bettas 2, Marongiu (L), Agri 2. N.E. – Calì F., Casu. All. Matteo Gramignano e Luca Buzzo.
Arbitri: Luca Monini e Mirko Girolametti.
3M (b.s. 4, v. 7, muri 7, errori 21).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 12:30