Per San Giustino confronto tosto con Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2017 08:30
Fastellini Eleonora

Eleonora Fastellini (foto Pier Luigi Rossi)

Un’altra ex sulla strada della Sia Coperture San Giustino, è la palleggiatrice Francesca Lavorenti, che torna per la settima giornata di serie B1 femminile al palasport di via Anconetana con la maglia della Videomusic Castelfranco. La partita, in programma alle ore 17 di sabato 25 novembre, segna il compimento del primo quarto del campionato, e la presenza delle toscane riporta alla mente le due emozionanti sfide disputate in precedenza nell’impianto umbro, con la formazione biancoazzurra capace in entrambe le circostanze di vincere la partita al tie-break dopo essersi trovata sotto di due set, a dimostrazione di quanto la formazione avversaria degli allenatori Menicucci-Ficini sia un cliente ostico e disposto a non concedere nulla a chi la affronta con un atteggiamento poco determinato. Peraltro, assieme ai due tecnici, sono rimaste alcune pedine importanti, la centrale Margherita Andreotti, la schiacciatrice Francesca De Bellis e la libero Erika Tamburini, mentre da Firenze sono arrivate l’altra centrale Alessandra Colzi e la schiacciatrice Virginia Ristori Tomberli; proviene invece dal Pontedera l’opposta Lucrezia Buggiani. Con i tredici punti finora conquistati e il quarto posto in classifica, Castelfranco di Sotto ha fatto capire a chiare lettere di essersi inserita nel gruppo di élite del girone con l’intenzione di rimanervi; per le altotiberine, quindi, un vero e proprio esame di maturità all’indomani del vittorioso derby di Perugia. Cogliere la terza vittoria consecutiva significherebbe aver compiuto quel salto di qualità che ambiente e sportivi vogliono veder abbinato ai risultati. Il fattore campo può essere di aiuto a Tosti e compagne, ma resta il fatto che soltanto una prestazione gagliarda anche dal punto di vista della concentrazione potrà consentire di avere la meglio. La prima affermazione esterna ha caricato ulteriormente le ragazze di Marco Gobbini, che a sua volta ha avuto una conferma rassicurante, l’organico si sarà ulteriormente ridotto, al momento, per l’infortunio di Sara Giuliani, ma le dieci atlete sulle quali può contare sono tali a tutti gli effetti. L’ingresso decisivo di Beatrice Meniconi e il contributo dell’esperta Eleonora Fastellini nel match di sabato scorso stanno a ribadire che questa squadra ha la possibilità di calare all’evenienza le giuste carte. È d’obbligo l’incertezza del pronostico, perché si tratta più che mai di una partita aperta a qualsiasi genere di verdetto. Non dovrebbero esservi novità nel 6+1 di partenza sangiustinese con Claudia Stincone in regia, Elisa Mezzasoma opposta, Valentina Mearini e Anna Lucia Iacobbi al centro, Giorgia De Stefani e Silvia Tosti sulla banda e Giada Marinangeli libero. Di nuovo romani i due direttori di gara, anche se stavolta sono entrambi uomini, primo arbitro è Marco Gasparrini e secondo Andrea Di Tullio.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2017 08:30