Per Trevi trasferta difficile a Sassuolo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 17, 2017 15:00
Catena Michela

Michela Catena (foto Maurizio Lollini)

Gara sicuramente impegnativa quella per la Granfruttato Lucky Wind Trevi che domenica 19 novembre alle ore 18 è attesa nella sesta di serie B1 femminile dalla forte formazione del Canovi Coperture Sassuolo, formazione data come una delle favorite del girone insieme al San Lazzaro e che tra le sue fila vede nomi eccellenti, su tutte la italo cubana Aguero vera icona per questo sport, una delle giocatrici più forti di tutti i tempi, che nel suo curriculum vanta due ori olimpici, due ori mondiali e un’infinità di altri titoli di squadra ed individuali. Nelle fila emiliane altro nome eccellente è quello della centrale folignate Lucia Crisanti, che da giovanissima ha vestito la maglia trevana per due stagioni sino al 2003, quando poi passò al Club Italia e poi a Perugia che l’ha lanciata in A1, dove ha militato per quattordici stagioni consecutive fino alla scorsa estate quando ha scelto di scendere di categoria. Le umbre provengono dalla bella vittoria di domenica scorsa con Moie che ha ulteriormente evidenziato la crescita di livello della squadra in tutti i fondamentali, il gruppo ha acquistato maggiore coesione e quindi facilità di gioco, nei momenti di difficoltà come l’inizio del terzo parziale le ragazze di coach Tardioli hanno reagito da grande squadra ribaltando la situazione e andando a chiudere il match. La facilità di cambio palla ma soprattutto di gioco in fase break indicano che ci sono tutti i presupposti per disputare una bella partita e per fare il colpaccio. Pochi i dubbi sulla formazione iniziale che vede Flavia Gemma palleggiatrice in diagonale con Alessandra Capezzali, Michela Catena e Serena Ubertini in banda, Corinna Cruciani e Martina Tiberi al centro, con Chiara Rumori libero.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 17, 2017 15:00