Perugia: il debutto europeo è col Soligorsk

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 7, 2017 13:00
Zaytsev Ivan

Ivan Zaytsev (foto Michele Benda)

Svestiti i panni del campionato italiano ci si tuffa adesso nella champions league. Un mercoledì di competizione con esordio continentale in Bielorussia per il sestetto bianconero che nel torneo europeo cambia la denominazione in Sir Sicoma Colussi Perugia. In terra straniera si disputa la prima delle due gare della fase preliminare, primo ed ultimo ostacolo per l’accesso alla fase a gironi. Avversaria di turno la sconosciuta Shakthior Soligorsk, qualificatesi a questa fase dopo aver battuto gli israeliani del Maccabi Tel-Aviv, ribaltando la sconfitta al tie-break dell’andata con un sofferto ma decisivo tre a zero tra le proprie mura. Si gioca a Minsk la gara di andata che vedrà in campo domenica prossima ancora le due squadre per il ritorno al Pala-Evangelisti. Il cammino bianconero comincia da un turno più avanti della rivale a causa del miglior ranking internazionale delle squadre italiane. Tra i padroni di casa gestiti dall’allenatore Viktar Beksha trovano spazio alcuni dei migliori elementi nazionali, le stelle più lucenti sembrano essere l’opposto Uladzimir Zhyhmont e lo schiacciatore Andrei Radziuk, sicuramente i terminali più pericolosi. Un confronto comunque abbastanza indecifrabile per i ragazzi di coach Lorenzo Bernardi che devono fare risultato per tornare a giocarsi il passaggio del turno domenica prossima con maggior serenità. Probabile che gli umbri scendano in campo con la formazione tipo nella quale sarà prezioso come sempre l’apporto al servizio dello schiacciatore Ivan Zaytsev e quello a muro del centrale Marko Podrascanin. Per ottenere la qualificazione bisogna vincere due partite oppure fare più punti della rivale (tre punti per la vittoria 3-0 e 3-1, due punti per il 3-2), nel caso di un successo per parte con stessi punti conquistati si disputa al termine della seconda sfida un golden set. Appuntamento dunque al campo, fischio d’inizio alle ore 19 (le ore 17 in Italia) per un’altra diretta sul canale tematico Fox Sport, canale 204 della piattaforma Sky che gli sportivi non vorranno perdersi. Ma sarà possibile anche vedere il duello in streaming sul canale internet Laola1.tv che ha i diritti per il web. Arbitri: Alin Mateizer (ROU) e Dejan Rogic (SRB). Soligorsk: Haramykin – Zhyhmont, Venski – Voinau, Khmialeuski – Radziuk, Budziukhin (L). Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Anzani, Zaytsev – Russell, Colaci (L).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 7, 2017 13:00