Perugia inciampa in serie B a Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 22:00
Marino Mario (attacca)

Sir Safety Mericat Perugia in attacco con il centrale Mario Marino (foto Michele Benda)

Nel posticipo domenicale della settima giornata la Sir Safety Mericat Perugia fatica ad esprimersi e rimane a bocca asciutta. Si rivela fatale il confronto di serie B maschile con una Sampress Nova Loreto che in classifica è arretrata ma ha messo in campo tutto il proprio orgoglio. Una sorta di scontro diretto che si presentava sotto buoni auspici per i block-devils che avevano l’occasione di fare un ulteriore passo avanti. Ed invece la sfida si è rivelata amara per gli umbri che non hanno trovato il bandolo della matassa sin dall’inizio e sono finiti per essere preda dei martelli avversari che hanno registrato percentuali ben maggiori. A completare la disfatta l’infortunio nel finale occorso a Cappelletti che dovrà essere valutato bene nei prossimi giorni.
SAMPRESS NOVA LORETO – SIR SAFETY MERICAT PERUGIA = 3-1
(25-14, 25-17, 21-25, 25-22)
LORETO: Martinez 20, Ferrini 12, Nobili 8, Stella C. 7, Volpini 7, Massaccesi M. 6, Areni (L1), Silvestroni 1, Angeli. N.E. – Oprandi, Massaccesi L., Stella A., Leoni (L2). All. Romano Giannini.
PERUGIA: Roberti 20, Marino 11, Fantauzzo 8, Sirci 7, Cappelletti 3, Palmigiani, Diociaiuti (L1), Baldassarri 4, Marta 1, Guerrini F. 1. N.E. – Sensi, Guerrini L., Pasquali, Burnelli (L2). All. Andrea Piacentini.
Arbitri: Alessandra Di Virgilio e Gianclaudio Bosica.
SAMPRESS (b.s. 16, v. 8, muri 15, errori 7).
MERICAT (b.s. 15, v. 6, muri 11, errori 18).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 22:00