Perugia: l’ottava è una meraviglia con San Giovanni in Marignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 19:30
Repice Vittoria (attacca)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con la centrale Vittoria Repice (foto Matteo Fabbri)

Con una prestazione di grande sostanza la Bartoccini Gioiellerie Perugia riesce a gettare le fondamenta per costruire l’ottava meraviglia. Complice il carattere deciso dei suoi elementi, la Battistelli San Giovanni in Marignano riesce ad essere competitiva e a ritrovare consistenza dopo aver perso due set, ma l’enorme dispendio energetico profuso non è suficiente al tie-break e la maggior parte della posta finisce nelle casse umbre. La gara è risultata avvincente sotto il profilo agonistico, meno sotto quello tecnico, ma stavolta si è rivista la cattiveria delle magliette nere che hanno contrastato la forza di una rivale oltremodo penalizzata dall’assenza di due titolari come Markovic e Zanette. Era una gara da prendere con le molle quella, per il valore delle romagnole, e, soprattutto, per il loro andamento registrato sino ad ora, ma la formazione perugina è riuscita a stupire ancora.BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA = 2-3
(22-25, 20-25, 25-17, 25-21, 12-15)
SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Saguatti 30, Nasari 14, Caneva 10, Casillo 8, Bordignon 7, Battistoni 3, Gibertini (L), Sgarbossa 3. N.E. – Markovic, Zanette, Gray, Giordano. All. Stefano Saja.
PERUGIA: Fiore 17, Lotti 14, Repice 12, Garcia Zuleta 10, Pascucci 4, Mazzini 4, Giampietri (L), Mancinelli 4, Puchaczewski, Rimoldi. N.E. – Barbolini, Kotlar, Santibacci. All. Fabio Bovari.
Arbitri: Sergio Jacobacci (VE) ed Emilio Sabia (PZ).
BATTISTELLI (b.s. 13, v. 2, muri 7, errori 31).
BARTOCCINI (b.s. 16, v. 31, muri 12, errori 23).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2017 19:30