Ponte Felcino è tenace e supera Casal de’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 00:45
Servettini Martina (attacco)

Sorbi Gioielli Ponte Felcino in attacco con la schiacciatrice Martina Servettini

Vince in trasferta la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che nella settima giornata di serie B2 femminile riesce ad imporsi dopo una battaglia di cinque set. Non manca il temperamento alle gialloblu che sono riuscite a contenere l’entusiasmo straripante delle giovani promesse della Volleyrò Casal de’ Pazzi. Dopo aver ceduto un primo set condotto sino al 20-22, e gestito senza troppa lucidità nel finale, le ponteggiane hanno cambiato passo non regalando più nulla. A rovesciare il punteggio ci ha pensato nel secondo set il contributo di Cerbella a muro (cinque ne sono finiti a terra), mentre nel terzo sono stati una dilagante Moretti (miglior realizzatrice) e qualche regalo altrui. A questo punto le umbre hanno allentato la morsa e le padrone di casa hanno rialzato la testa rimandando il verdetto in un quarto periodo a senso unico. Al tie-break le gioielliere hanno ritrovato efficacia in battuta, la buona ricezione ha poi consentito a Marcacci di smistare al meglio mettendo le compagne in condizione di fare male e di chiudere positivamente l’incontro.
VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 2-3
(25-23, 14-25, 20-25, 25-15, 12-15)
VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Armini 17, Adelusi 12, Varani 9, Conti 8, Graziani 6, Guiducci 2, Valloppi (L1), Blasi 11, Grkovic 4, Tientcheu, Brandi, Polesello, Nervini, Durante, Bisegna, Lapini, Ribechi, Mistretta (L2). All. Lorenzo Pintus.
PONTE FELCINO: Moretti 19, Cerbella 13, Constantin 10, Bartolini 8, Essienobon 3, Marcacci 2, Lillacci (L1), Servettini 7, Polimanti, Zangarelli, Maggesi, Migni, Maranghi, Gaggiotti (L2). All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
Arbitri: Matteo Frattone e Cristopher Binaglia.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2017 00:45