Rachele Mancinelli: «Perugia adesso è più coesa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2017 08:00
Mancinelli Rachele (allenamento)

Rachele Mancinelli (foto Michele Benda)

Otto punti in classifica e tanta voglia di conquistare la prima vittoria casalinga. Sono giorni di preparazione per la Bartoccini Gioiellerie Perugia in vista della partita in programma domenica 19 novembre al Pala-Evangelisti contro Mondovì. A fare il punto della situazione alla vigilia della nona giornata del campionato di serie A2 femminile è la schiacciatrice Rachele Mancinelli: «Secondo me domenica scorsa abbiamo giocato una grande partita. I primi due set abbiamo fatto il nostro dovere, siamo state perfette nell’esecuzione. Nel terzo e quarto ci siamo un po’ perse, magari ci siamo deconcentrate ed abbiamo avuto una carenza fisica. Ma alla fine siamo state brave nel tie-break, riprendendoci di testa soprattutto e di gambe, per essere determinanti nel chiudere la partita, per conquistare i due punti che ci meritavamo dopo la bella prova che abbiamo disputato». Fino ad ora le magliette nere non hanno mai vinto in casa, ma la fiducia non manca. «Abbiamo voglia di conquistare la prima vittoria casalinga. Non sarà una partita facile. Mondovì è una squadra preparata, con ottimi elementi, ma noi abbiamo tutte le carte in regola per poter giocare bene la gara e soprattutto per poterla vincere. Ci piacerebbe farlo sia per il morale nostro che dei tifosi». Un giudizio la giocatrice mancina lo fornisce anche alla squadra. «Dalla prima partita di campionato ad oggi siamo molto più coese come gruppo, ne stiamo dando prova purtroppo più in trasferta che in casa. Dobbiamo riuscire a sbloccarci ma una crescita c’è stata sicuramente. I cali nel gioco ci sono ma speriamo di riuscire a dare una continuità alle nostre prestazioni».
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2017 08:00