Spoleto sbroglia la matassa al tie-break a Mondovì

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2017 23:30
Galliani Andrea (attacco)

Monini Spoleto in attacco con lo schiacciatore Andrea Galliani

Quanta sofferenza per la Monini Spoleto nella trasferta valida per la decima giornata di serie A2 maschile. Dopo quasi due ore e mezzo di gioco i gialloblu hanno ragione di una Vbc Mondovì mai doma, che dimostra di non valere affatto la posizione di classifica che occupa attualmente. Bravi gli oleari a gestire meglio le energie nell’arco del confronto e a portare a casa un successo, seppur da due punti, che certifica il sorpasso in classifica ai danni di Bergamo e la seconda piazza in classifica al giro di boa. Ufficiale anche l’avversaria nei quarti di coppa Italia, sarà Santa Croce che arriverà al Pala-Rota mercoledì 29 novembre (gara secca). Nessuna sorpresa nello schieramento iniziale spoletino, Giannotti col servizio trova subito il break, dalla parte opposta si fa vedere Paoletti, e l’equilibrio torna sovrano (18-18). Lo strappo decisivo arriva nella fase calda ed è uno a zero ospite. Alla ripresa si combatte ancora faccia a faccia (8-10), i piemontesi recuperano e passano e coach Provvedi manda in campo Cubito per Van Berkel ma senza poter impedite il pareggio. I padroni di casa partono bene e si tengono avanti sino al 13-10. Con Mariano in campo parte la rimonta che si concretizza poco dopo (17-17). Allo sprint Paoletti è inarrestabile e conquista il due ad uno per i locali. Anche nel quarto periodo c’è equilibrio per parecchio tempo ma poi Giannotti e Galliani operano l’accelerazione decisa (15-20), i monregalesi tornano a far sentire il fiato sul collo (21-22), ma la coppia spoletina toglie ancora le castagne dal fuoco e rimanda il verdetto. Al tie-break la Monini inizia forte (0-3), è il break che deciderà la partita perché il vantaggio accumulato non muterà, a chiudere è Cubito.
VBC MONDOVÌ – MONINI SPOLETO = 2-3
(21-25, 25-23, 25-23, 23-25, 12-15)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2017 23:30