Trestina cala il tris contro San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2017 09:00
Trestina Volley (staff)

giocatrici, tecnici e dirigenti della Trestina Volley di serie D femminile

Successo sofferto, netto e meritato per la Trestina Volley che supera in serie D femminile ed in un palazzetto dello sport gremito, la Tuder San Mariano. Davanti ad una bellissima cornice di pubblico, che ha incitato le proprie ragazze dall’inizio alla fine, la squadra altotiberina cala il tris e vince, senza storie, per tre a zero. Terzo successo consecutivo e altra ottima prestazione delle trestinesi. Il tecnico Giampaolo Rossi rivela «È stata una partita tiratissima ad eccezione del primo set nel quale abbiamo ottenuto un risultato largo. Nel secondo set eravamo sotto di nove punti e lì c’è stata una grandissima reazione delle ragazze che hanno dimostrato tutto il proprio valore. Solo con una squadra unita e un gruppo coeso puoi sfornare una prestazione del genere nel secondo set, ci siamo guardati negli occhi e abbiamo ridotto al minimo gli errori, recuperando punto su punto per poi vincere una bella partita di fronte al nostro pubblico. Sono estremamente soddisfatto ma credo che questa squadra abbia ancora margini di miglioramento. Per questo dobbiamo continuare a lavorare sodo come del resto stiamo facendo. È stata davvero una gran bella prestazione e se le ragazze continuano così…». Al settimo cielo anche il direttore sportivo Nicola Mattei che analizza la situazione: «Per fare il punto è ancora presto però devo dire che, rispetto alle prime partite, siamo migliorati sotto molti punti di vista. Merito del lavoro settimanale e anche di alcune scelte tattiche. Un esempio? Abbiamo spostato Felicita Volpi nel ruolo di libero e devo dire che i risultati sono sotto gli occhi di tutti, in particolare modo ha dato molta più tranquillità a tutta la squadra. Insomma, per il momento devo dire che siamo in linea con il nostro obiettivo primario, ovvero centrare i play-off». Si chiama Fossato di Vico il prossimo avversario del Trestina. «Conosco molto bene le prossime avversarie e devo dire che sono sicuramente una squadra ostica e un ambiente molto caldo. Perciò ci vorrà la miglior prestazione per poter proseguire di questo passo».
(fonte Trestina Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2017 09:00