Trevi ci prova ma San Lazzaro è più forte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2017 08:30
Capezzali Alessandra (attacco)

Lucky Wind Granfruttato Trevi in attacco con l’opposta Alessandra Capezzali (foto Michele Benda)

Nulla da fare in trasferta per la Lucky Wind Granfruttato Trevi che torna a conoscere il sapore amaro della sconfitta in serie B1 femminile. Le biancoazzurre cadono sotto i colpi della capolista Coveme San Lazzaro, ma non prima di aver venduto cara la propria pelle. Quella emiliana è formazione favorita per il salto di categoria ed ha fatto vedere di essere in possesso di elevata qualità andando a conquistare l’intera posta in palio. Le felsinee hanno valere il loro maggior tasso tecnico facendo la differenza nei momenti topici. Peccato per il primo parziale che è stato ceduto ai vantaggi dopo una strenua lotta e che avrebbe potuto indirizzare la partita sui binari delle ospiti. Partita generosa di capitan Ubertini, miglior realizzatrice dell’incontro.
COVEME SAN LAZZARO – LUCKY WIND GRANFRUTTATO TREVI = 3-1
(26-24, 25-19, 23-25, 25-22)
SAN LAZZARO: Rubini 18, Pinali 17, Vece 16, Focaccia 15, Lombardi 4, Castellani Tarabini 2, Galetti (L), Casini 1, Migliori, Grillini, Geminiani. N.E. – Spada. All. Claudio Casadio.
TREVI: Ubertini 21, Capezzali 18, Catena 17, Tiberi 4, Cruciani 4, Gemma 1, Rumori (L1), Muzi 4, Monaci, Bozzi, Sabbatini (L2). N.E. – Vujevic, Leorsini. All. Francesco Tardioli.
Arbitri: Antonio Mazzarà ed Alessandro Falavigna.
COVEME (b.s. 9, v. 4, muri 8, errori 13).
LUCKY WIND (b.s. 8, v. 6, muri 13, errori 15).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2017 08:30