Una Spoleto superba schianta Bolzano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 5, 2017 21:00
Giannotti Stefano (attacco)

Monini Spoleto in attacco con l’opposto Stefano Giannotti (foto Cristan Sordini)

La Monini Spoleto gioca una gara perfetta al Pala-Rota nella nona gara di andata della serie A2 maschile e in appena un’ora si sbarazza della Mosca Bruno Bolzano. Percentuali da capogiro per gli oleari, precisi in ricezione e letali in attacco. Coach Provvedi ha visto il giusto approccio alla partita e una squadra che, nonostante dall’altra parte abbia trovato un avversario in giornata no, ha imposto il proprio ritmo dall’inizio alla fine senza mai calare. Si rivede dal primo minuto Stefano Giannotti, partenza sprint dei locali con lui e Galliani in evidenza (10-6). Il vantaggio cresce progressivamente, i muri di Van Berkel spingono sull’uno a zero. In apertura di secondo set i padroni di casa tentano di scappare (5-2). Bolzano in un primo momento sembra reagire, ma poi viene ricacciato indietro dal turno di servizio di Corvetta (12-6). È un monologo spoletino quello che conquista dieci lunghezze di margine e poi rincara la dose. Giannotti con la battuta imprime l’accelerazione al terzo frangente (7-3). Il ritmo indiavolato dei gialloblu non cala di una virgola, Bolzano non può nulla e Bertoli si erge sugli scudi (17-9). C’è spazio anche per l’esordio di Katalan che entra in battuta prima che scorrano i titoli di coda di un match senza storia. È la settima vittoria in nove gare per Spoleto.
MONINI SPOLETO – MOSCA BRUNO BOLZANO = 3-0
(25-16, 25-13, 25-15)
SPOLETO: Giannotti 19, Bertoli 15, Galliani 11, Zamagni 9, Van Berkel 7, Corvetta 1, Bari (L1), Katalan, Agostini Di Renzo (L2). N.E. – Costanzi, Segoni, Mariano, Cubito. All. Riccardo Provvedi.
BOLZANO: Boswinkel 11, Ingrosso 6, Bressan 5, Galabinov 4, Paoli 3, Quartarone, Villotti (L), Candeago 2, Bleggi 2, Baldazzi 1, Spagnuolo. All. Andrea Burattini.
Arbitri: Sergio Pecoraro e Christian Palumbo.
MONINI (b.s. 6, v. 11, muri 15, errori 4).
MOSCA BRUNO (b.s. 10, v. 6, muri 2, errori 3).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 5, 2017 21:00