Acquasparta-Terni spadroneggia a Bastia Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2017 10:45
Campana Erica

Erika Campana

La Acqua… Azzurra Terni continua la sua marcia imperterrita mettendo a segno la settima vittoria consecutiva nel campionato di serie C femminile. Costretta alla resa l’avversaria di turno La Gargotta Bastia che tra le proprie mura ha la sfortuna di trovarsi di fronte una rivale molto concentrata e determinata nel voler portare a casa i tre punti in palio. In tre mosse le ospiti danno scacco matto alla giovane truppa di coach Speandio fornendo una incredibile dimostrazione di forza soprattutto in prima linea dove Campana (mvp) è magnifica sia nella distribuzione che a muro e le bocche di fuoco ternane impeccabili e a tratti sbalorditive. Il tandem tecnico Re Dionigi – Dolci riesce a schierare la formazione tipo dopo i vari infortuni delle giornate precedenti, con Campana in regia, Uti opposta, Quondam Luigi e Camilli di banda, Favoriti e De Santis al centro e Di Patrizi libero, che nel finale del primo set, però, lascierà il campo a Bertini causa influenza. Nel primo set le ospiti entrano in campo aggressive e nella frazione centrale risultano imprendibili con Uti e De Santis che sfruttano tutte le opportunità per andare sull’uno a zero. Nel secondo un serie iniziale di undici battute consecutive di Favoriti crea la spaccatura e seppur le bastiole trovano lo spirito per non mollare, Quondam Luigi e Camilli imperversano ed il raddoppio è servito. Il terzo periodo è ancor più a senso unico, Campana manda a segno agevolmente tutte le compagne, e per le locali non c’è nulla da fare. Grande l’esultanza a fine partita per le ragazze dei dirigenti Trastulli e Pierini sia per aver superato un avversario ostico, sia per aver espresso un ottimo gioco preparato minuziosamente in settimana dagli allenatori.
LA GARGOTTA BASTIA – ACQUA… AZZURRA TERNI = 0-3
(18-25, 17-25, 14-25)
BASTIA UMBRA: Uccellani 9, Tabai 5, Patasce 5, Codignoni 4, Buzzavi 3, Ercolanoni 1, Mancinelli (L1), Grimaldi 4, Bergamasco 2, Alessandretti 1, Lomurno. N.E. – Cei. All. Gian Paolo Sperandio ed Alberto Dionigi.
TERNI: De Santis 14, Favoriti 11, Quondam Luigi 10, Camilli 8, Uti 7, Campana 4, Di Patrizi (L1), Boscaglia 2, Bertini (L2). N.E. – Caprini, Brunetti, Persichetti, Pettinelli.  All. Pietro Re Dionigi e Mirko Dolci.
LA GARGOTTA (b.s. 5, v. 7, ricez. pos. 36%, prf. 24%, attacco 23%, muri 1, errori 12).
ACQUA… AZZURRA (b.s. 5, v. 5, ricez. pos. 42%, prf. 37%, attacco 38%, muri 6, errori 4).
(fonte Acquasparta Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2017 10:45