La Inter Volley Foligno risale castigando Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 17, 2017 10:00
Integra Conad Tantucci Foligno (vittoria)

i giocatori della Integra Conad Tantucci Foligno festeggiano la vittoria (foto Michele Benda)

Terza vittoria consecutiva per la Integra Conad Tantucci Foligno, la prima da tre punti in questo campionato di serie B maschile. Dopo un primo set non proprio perfetto i biancoazzurri hanno cambiato ritmo e Dolciaria Rovelli Morciano ha dovuto inchinarsi. In avvio i romagnoli sono intraprendenti e guadagnano un bel margine (8-14), i padroni di casa non demordono ed accorciano le distanze (19-21), Salsi rileva Cascio ma l’ultimo sforzo non si compie. Alla ripresa il piglio è diverso ed i padroni di casa comandano (18-12). A nulla valgono le sostituzioni dei cioccolatieri ed è parità. Nella terza frazione i falchetti riducono al minimo gli errori e fanno il vuoto (10-3), i rivali non ritrovano il bandolo della matassa e crollano. Il quarto periodo parte bene ma poi torna in asse (9-9), la gara si fa vibrante ma i biancoazzurri sono più determinati e si portano sul 24-20, due loro errori riaccendono le speranze ospiti prima che Conti le spenga definitivamente. La squadra folignate si appresta ora a vivere la pausa delle festività natalizie con lavoro tecnico in palestra, fisico in sala pesi. Per non perdere il ritmo partita è stato organizzato un torneo triangolare il 28 dicembre al Pala-Ciccioli con Fano e Perugia militanti nella stessa categoria. Il campionato invece riprenderà il 6 gennaio a Porto Maggiore.
INTEGRA CONAD TANTUCCI FOLIGNO – DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO = 3-1
(22-25, 25-19, 25-14, 25-22)
FOLIGNO: Conti 25, Fuganti Pedoni 13, Merli 7, Stoppelli 7, Cascio 2, Piumi 2, Grillo (L1), Salsi 15. N.E. – Putignano, Stamegna, Beghelli, Saccone, Noveski, Musone (L2). All. Antonio Scappaticcio.
MORCIANO: Fortes 11, Franco 9, Corso 8, Caselli 6, D’Amico 6, Scrollavezza 2, Maggioli (L), Fabbri 6, Budzko 2, Morciano 2, Papa 1. N.E. – Rossi. All. Daniele Rovinelli.
Arbitri: Alessandro Arcangeli Carosi e Stefano Fucina.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 17, 2017 10:00