Lorenzo Bernardi: «Perugia ok, ora il campionato»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 21, 2017 10:30
Bernardi Lorenzo

coach Lorenzo Bernardi

Lo sprint di fine anno è partito con la Sir Sicoma Colussi Perugia che ha conseguito la seconda vittoria nella fase a gironi della champions league in trasferta. Un altro passo è stato compiuto, i bianconeri sono riusciti nuovamente a trionfare nella competizione europea. Il collettivo del presidente Gino Sirci prova ancora a mettersi in evidenza nel trofeo che lo scorso anno l’ha vista arrendersi in finale. Una bella vittoria quella ottenuta dai block-devils contro i modesti turchi di Istanbul che, pur mettendocela tutta, sono stati schiacciati con estrema disinvoltura. Una vittoria fortemente voluta dal gruppo che ha voluto dimostrare di non subire il contraccolpo di un passaggio a vuoto in campionato. Ancora un tre a zero colto dai rappresentanti italiani in un torneo che li vede ancora imbattuti. Quattro gare e quattro affermazioni per gli umbri che sono stati costretti solo una volta al tie-break, denotando comunque una certa continuità di rendimento. Come sempre molto misurate le parole dell’allenatore Lorenzo Bernardi a fine partita: «Era importante vincere ed era importante farlo tre a zero perché sono convinto che in questo girone saranno importanti anche i set. Abbiamo giocato abbastanza bene in generale, meno in qualche frangente e sicuramente nella fase break dobbiamo lavorare. Ora guardiamo avanti con fiducia, credo che in generale le prossime due gare, il 26 dicembre a Ravenna ed il 30 dicembre a Padova saranno molto importanti per la classifica». Soddisfazione nelle parole del centrale Marko Podrascanin che ha detto: «Sono molto contento per la seconda vittoria consecutiva nel girone continentale. Abbiamo iniziato bene il match, tenendo alto il ritmo, e ci portiamo a casa tre punti importanti e la bella rimonta nel terzo set che dimostra come la squadra sia maturata e non molli mai. Abbiamo ripreso la strada giusta. Dopo la sconfitta con Modena siamo stati bravi a rimanere positivi ed a pensare subito al match successivo. Ringrazio i nostri grandi tifosi che non ci hanno lasciato soli neanche ad Istanbul». La squadra perugina si concederà oggi un giorno di riposo (per la verità trattasi di viaggio di ritorno, ndr) prima di tornare ad allenarsi e concentrarsi sul fronte interno. In attesa di riprendere a giocare il campionato i campioni di Perugia affronteranno in amichevole sabato al Pala-Evangelisti lo Spoleto di serie A2 per una iniziativa di beneficenza in favore di Telethon, appuntamento che, al prezzo di 5 euro, favorirà un afflusso massiccio di sportivi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 21, 2017 10:30