Monteluce batte la Volley Ball Foligno e va in fuga

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2017 11:00
Strike Team Monteluce (vittoria)

i giocatori della Strike Team Monteluce festeggiano la vittoria in serie C maschile

Al palazzetto Fausto Ciccioli si sono sfidate le prime due della classe della serie C maschile; dopo tanto tempo si è rivista una sfida degna di un massimo campionato regionale. Ad imporsi è stata la Strike Team Monteluce che in soli tre set ha avuto ragione della locale Italchimici Intersistemi Foligno. Gli ingredienti per una bella giornata di sport c’erano tutti: agonismo, tecnica, voglia di vincere, voglia di prevalere sull’avversario. Il livello della partita è stato sempre alto ed il match combattuto, con scambi lunghi, difese ed attacchi importanti. All’appello non manca nessuno, molti gli ex presenti tra le fila dei padroni di casa. Coach Bellavita schiera ad alzare Cricco in diagonale con Musco, di banda gli ex Piersanti e Staccini, al centro Battistelli e Rossi, libero Schippa. Il tandem tecnico Yotov-Ferraro risponde con Bregliozzi e Tini nella diagonale palleggiatore-opposto, in zona-tre Yotov e Servettini, schiacciatori Polidori ed Arcangeli, libero Sampieri. Partono subito fortissimo gli ospiti che, con un gioco ben gestito dal regista Bregliozzi, riescono ad andare avanti di qualche punto e mantenere il vantaggio. Ci provano prima Staccini con un mani fuori, e poi Piersanti con una pipe a riportare i falchetti in scia, ma qui viene fuori la grinta ed il sangue freddo dei perugini che con Polidori e Tini riescono a chiudere. Il secondo set sembra una fotocopia del primo, da subito la Strike Team va avanti di quattro-cinque punti che risulteranno decisivi per il raddoppio. Seppur non sia il fondamentale migliore, la ricezione è protagonista con Sampieri sugli scudi che permette a Bregliozzi di gestire al meglio tutti gli attaccanti. Ottima prestazione di Arcangeli che fornisce sicurezza a tutta la squadra, in difesa, attacco e battuta, lo schiacciatore garntisce una prestazione concreta. Tini passa regolarmente dalla prima e dalla seconda linea, Foligno prova a reggere botta con i potenti e precisi attacchi di Battistelli al centro che è ben servito da Cricco, ma non basta per recuperare lo svantaggio. Una palla di seconda di Bregliozzi seguita da un attacco in diagonale di capitan Polidori sancisce il raddoppio. Il terzo frangente parte con un maggiore equilibrio. Piersanti è costante in attacco e a muro, Monteluce invece perde un po’ di lucidità in fase difensiva regalando qualche punto agli avversari che ne approfittano. Musco e Battistelli mettono a terra palle importanti. Dall’altra parte Sampieri riceve perfettamente e mette nella miglior condizione il palleggiatore Bregliozzi che riesce a distribuire con intelligenza la palla agli attaccanti. Tini diventa nuovamente una certezza, Servettini e Yotov a muro fanno il ‘buio’, la gara si chiude con due errori folignati.
ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO STRIKE TEAM MONTELUCE = 0-3
(20-25, 20-25, 20-25).
FOLIGNO: Rossi 7, Staccini 7, Battistelli 7, Piersanti 6, Cricco 6, Musco 6, Schippa (L1), Dominici 1, Mosconi, Agostini. N.E. – Piluso, Di Marco, Ercolani, Montaperto (L2). All. Andrea Bellavita.
MONTELUCE: Tini 23, Polidori 13, Yotov 5, Servettini 6, Bregliozzi 4, Arcangeli 2, Sampieri (L1), Moscioni 1. N.E. – Ferraro, Caputo, Bistoni (L2). All. Lubomir Yotov.
ITALCHIMICI INTERSISTEMI (b.s. 3, v. 0, muri 5, errori 18).
STRIKE TEAM (b.s. 6, v. 2, muri 10, errori 14).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2017 11:00