Pallavolo Perugia si regala tre punti col Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2017 14:30
Bernardini Elena (attacco)

3M Perugia in attacco con la schiacciatrice Elena Bernardini (foto Michele Benda)

Chiusura dell’anno col sorriso per la 3M Perugia che continua a vincere in serie B2 femminile. Il nono successo stagionale delle biancorosse arriva dalla trasferta nella tana della Modo Volley Marino e consente di conservare il secondo posto con importanti prospettive per il prosieguo della stagione. Nel palazzetto di Grottaferrata, le biancorosse hanno dovuto tirare fuori il carattere per avere la meglio su un avversario arcigno e per sovvertire qualche decisione arbitrale non sempre corretta. Per l’occasione il tecnico Marangi ha riproposto il sestetto delle ultime apparizioni: Rossit e Cicogna laterali, Ragnacci e Diano centrali, Bertinelli alzatrice, Tarducci opposto e Mastroforti libero. L’inizio è stato piuttosto combattuto, anche se le ospiti non hanno faticato a prendere il via, spinte da Bernardini che ha preso presto il posto del capitano Rossit, non in giornata. Alla ripresa il tema tattico della partita è rimasto invariato, avanzamento punto a punto e scatto finale delle perugine per il due a zero. Nel terzo set, invece, c’è stata la riscossa laziale, agevolata da una decisione della coppia arbitrale che, sul 17-19, non ha assegnato un punto apparso ‘solare’ alle perugine e, a seguito delle proteste, ha rifilato un cartellino rosso a Ragnacci. Sul 19-19 le ragazze del presidente Mastroforti hanno pagato il nervosismo accumulato, prestando il fianco alla rimonta avversaria. Tentativo di riacciuffare la partita, che è stato reso vano nel quarto ed ultimo parziale quando, dopo il 6-6, Perugia ha operato l’allungo che ha chiuso la contesa. Una vittoria importante, che mantiene la 3M a due lunghezze dalla capolista Siena fornisce serenità alle prossime festività natalizie. L’allenatore Guido Marangi ha detto: «È un successo fondamentale per il nostro cammino, che ci consente praticamente di archiviare il primo obiettivo, ovvero la salvezza. Dopo le feste e soprattutto dopo la partita contro Siena capiremo cosa potremo fare di più. Per il momento, godiamoci quanto di buono è stato fatto e un risultato ottenuto in un campo difficile, contro la quinta della classe».
MODO VOLLEY MARINO – 3M PERUGIA = 1-3
(21-25, 19-25, 25-21, 13-25)
MARINO: Cianetti 12, Viglietti 11, Di Felice 8, Conti 4, Valentini 2, Aquilanti 1, Benvenuti (L), Frasca 10, Tortelli 8, Arcieri 1, Fiori, Orsini, Corsi (L2). All. Alessandro Nulli Moroni.
PERUGIA: Ragnacci 17, Cicogna 13, Tarducci 12, Diano 8, Rossit 2, Bertinelli 1, Mastroforti (L1), Bernardini 15, Pero 5. N.E. – Narducci, Schepers, Anastasi (L2). All. Guido Marangi.
Arbitri: Daniel Beneduce ed Immacolata Arienzo.
MODO (b.s. 5, v. 8, muri 8, errori 18).
3M (b.s. 3, v. 12, muri 10, errori 18).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2017 14:30