Perugia comincia a preparare il match con Modena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2017 15:00
Materazzi-Atanasijevic

Marco Materazzi ed Aleksandar Atanasijevic

«A Perugia sarà dura». Parole di coach Radostin Stoytchev nella settima che precede un altro scontro al vertice in superlega maschile. La sua Modena sarà ospite domenica prossima della Sir Safety Conad Perugia che precede in classifica di tre lunghezze. Un duello tra i più classici e sentiti degli ultimi anni per le opposte fazioni dei supporter che si annunciano pronti a darsi battaglia dagli spalti. Due tifoserie tra le più numerose e vicine alle proprie squadre, e che non mancano mai di sottolineare con coreografie e striscioni le pecche dei rivali, e di argomenti per gli sfottò ce ne sono molti in questo periodo, su tutti le polemiche per il nuovo caso Earvin Ngapeth e per qualche lite di troppo sul campo. Lo schiacciatore francese fermato dalla polizia stradale giovedì scorso alle 3 di notte, mentre era alla guida con un tasso alcolemico nel sangue di 1.98, ovvero quasi quattro volte il consentito. Al pallavolista è stata ritirata la patente e sequestrata l’auto (poi restituita alla società di pallavolo che ne è proprietaria). Tutto ciò però non ha intaccato le certezze degli emiliani che hanno fatto un sol boccone della rivelazione Ravenna ed ora giungono all’appuntamento per verificare se saranno loro la terza incomoda ad intromettersi nella corsa allo scudetto intrapresa dai block-devils e da Civitanova Marche. I marchigiani al momento sono avanti di una lunghezza avendo una partita in più, anticipata per poter prendere parte al mondiale per club che prende il via oggi in Polonia con le otto squadre più importanti del pianeta volley. I bianconeri possono operare il sorpasso sui cucinieri ed allungare sui canarini. Non pensano a fare calcoli i perugini che continuano ad allenarsi in palestra per preparare la strategia migliore in vista dell’importante scontro. Nel frattempo una delegazione della società sportiva ha partecipato ieri ad Umbertide al workshop ‘Una squadra vincente: l’esempio dello sport al servizio delle imprese’. Una iniziativa promossa dalle sezioni territoriali di Confindustria Umbria a cui hanno partecipato il presidente Gino Sirci, il tecnico Lorenzo Bernardi e l’opposto Aleksandar Atanasijevic, oltre all’ex calciatore Marco Materazzi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2017 15:00